Chi sarà il nuovo James Bond? Tutti i possibili eredi di Daniel Craig

Chi sarà il nuovo James Bond? Chi raccoglierà l'eredità di Daniel Craig? Tutto sui principali candidati per il ruolo della spia più famosa del cinema.

Chi sarà il nuovo James Bond? Tutti gli attori candidati a prendere il posto di Daniel Craig come volto della spia più famosa del mondo. Tanti i grandi nomi in lizza, ma secondo alcune indiscrezioni i produttori hanno parametri ben precisi: “Il prossimo 007 sarà molto giovane“.

Chi sarà il nuovo James Bond, tutti i principali candidati: chi sostituirà Daniel Craig?

È ancora nel vivo la ricerca di un nuovo James Bond nella nuova saga cinematografica dedicata all’agente 007.

C’è grande curiosità attorno all’identità dell’attore che raccoglierà il testimone di Daniel Craig, che lascerà il ruolo dopo aver vestito i panni della letale spia britannica per l’ultima volta in No time to die. Sono tanti i papabili secondo gli appassionati di cinema e i bookmaker: quali sono i candidati principali?. Un favorito di critica e pubblico è Henry Cavill, volto di Superman oltre che di Geralt di Rivia nella serie The WitcherCavill fu accostato al ruolo già ai tempi della conclusione del ciclo di Pierce Brosnan, ma fu bocciato a favore di Craig perché all’epoca era considerato troppo giovane e inesperto per il ruolo.

Un’ipotesi intrigante è Idris Elba, protagonista di Luther Beasts with No Nation. L’attore inglese, premiato dalla rivista People come “L’uomo più sexy del mondo” nel 2018, potrebbe avere l’esperienza e il savoir-faire necessario per aprire un nuovo capitolo della saga di Bond. Un altro dei contendenti più discussi è Tom Hardy, già star di Mad Max: Fury Road e della saga di Venom. Per molti sarebbe perfetto per il ruolo, ma la sua agenda è già piena di impegni: un impegno importante e a lungo termine con il franchise di James Bond potrebbe non essere fattibile.

Tra gli altri possibili nuovi 007 ci sono tanti volti noti: tra questi spiccano Tom Hiddleston, Sam HeuganJames Norton e Michael Fassbender.

L’indiscrezione di Ross King: “Il prossimo Bond sarà molto giovane”

Secondo alcune voci recenti diffuse dalla stampa britannica, i produttori della saga di James Bond avrebbero dei parametri molto precisi per la scelta del nuovo protagonista. Il giornalista Ross King, nel corso del varietà televisivo britannico Lorraine, ha spiegato che la ricerca si sta concentrando su attori alti e giovani“L’ultima voce che circola, e per qualche verso non possiamo escludere che corrisponda alla verità, è che i produttori stanno cercando un Bond più giovane.

Qualcuno sulla trentina, probabilmente. In fin dei conti vogliono qualcuno che possa essere James Bond nei prossimi tre film. Vogliono qualcuno che porti avanti il franchise come ha fatto Daniel Craig. Un’altra cosa che dicono è che dev’essere più alto di un metro e cinquantacinque“.

I “giovani” Bond: tutti i papabili 007 se le voci sono veritiere

Se quest’indiscrezione si rivelasse veritiera, molti dei favoriti nella corsa al ruolo di Bond sarebbero automaticamente esclusi.

Elba ha quasi cinquant’anni, mentre Hardy, Hiddleston, Heugan e Fassbender sono tutti oltre i quaranta. Cavill e Norton, rispettivamente 39 e 37 anni resterebbero in corsa, pur rientrando di pochissimo nei parametri. Queste nuove informazioni, tuttavia, aprono le porte ad una serie di ipotesi fresche e suggestive che hanno stimolato l’interesse degli appassionati.

Uno dei nomi in ascesa, spinto dai fratelli Russo, registi dell’MCU, è quello di Regé-Jean Page.

L’attore britannico 34enne si è già fatto amare nella seconda stagione di Bridgerton, e sarà uno dei protagonisti di Dungeons & Dragons – L’onore dei ladri, in uscita nel 2023. Un altro nome caldo è Miles Teller, 35 anni, che ha recentemente conquistato il pubblico cinematografico nel ruolo di Rooster in Top Gun Maverick. Sul web sono invece in tanti a spingere le candidature di Tom Holland, già Spiderman nei film Marvel, e di Joseph Quinn, volto di Eddie Munson nell’ultima stagione di Stranger Things.

Entrambi gli attori, tuttavia, sono sotto i trent’anni e potrebbero essere considerati fin troppo giovani. Tra le altre, affascinanti possibilità spiccano Nicholas Hoult, eccezionale in Mad Max Fury Road nel ruolo di Nux, Paapa Essiedu, “raccomandato” da nientemeno che Danny Boyle, e Robert Pattinson, reduce dal successo di The Batman.