Fabregas al Como: presentazione ufficiale. Ingaggio del calciatore: quanto guadagnerà?

Fabregas al Como è ufficiale e alle 15 del 1 agosto viene presentato alla stampa. Il giocatore ha firmato un contratto biennale.

Fabregas al Como: ufficializzato il colpo che sembrava difficile e complicato. In questo modo la serie B diventa ancora di più competitiva con diverse squadre di valore che si daranno battaglia fino alla fine per salire nella massima serie.

Fabregas al Como: presentazione ufficiale

Fabregas al Como adesso è realtà ma soprattutto ufficiale. La clamorosa notizia era circolata nella serata del 14 luglio con la prospettiva di un colpo davvero a sorpresa.

Secondo le indiscrezioni i colloqui sarebbero nati a fine del mese di giugno con il direttore sportivo del club Dennis Wise che ha giocato insieme a Fabregas al Chelsea prospettandogli anche una carriera da dirigente per il futuro.

Il calciatore spagnolo è arrivato intorno alle 12 in città e verrà presentato ai tifosi e giornalisti alle 15 in conferenza stampa all’hotel Hilton di Como. Ad attenderlo questa mattina si sono radunati tanti giovani e giovanissimi tifosi del Como, pronti ad accoglierlo allo stadio.

Ingaggio del calciatore: quanto guadagnerà?

Il Como, come informa il sito della Lega calcio di Serie B, ha tesserato lo spagnolo Cesc Fabregas, che arriva sulle rive del Lario da svincolato dopo avere chiuso l’esperienza nelle file del Monaco, in Ligue 1.

Il club ha fatto firmare un contratto biennale al calciatore per usufruire anche dello sgravio fiscale previsto dal Decreto Crescita e la soglia minima stabilita con l’emendamento al Decreto di maggio 2022 prevede che «potrà godere del vantaggio fiscale solo chi ha contratti da un milione di euro in su (al lordo Irpef) e abbia compiuto almeno 20 anni».

Non saranno sicuramente le cifre del passato come quando giocava per il Monaco e incassava  7,2 milioni di euro lordi annui (6,26 milioni di euro netti circa). Tuttavia, in base al Decreto Crescita non sarà inferiore al milione di euro all’anno.

 

LEGGI ANCHE: Milinkovic Savic alla Juve: la pista si riapre ma è complicato per i costi alti