Zaniolo sul mercato a gennaio: dove può andare il talento giallorosso

Zaniolo è finito sul mercato. Questa volta potrebbe essere quella buona con i club inglesi che sarebbero interessati al talento giallorosso.

Zaniolo è sul mercato e la Roma lo cede in cado di buon offerta. Gli unici club che potrebbero soddisfare economicamente il club giallorosso arrivano senza dubbi dalla Premier League Sono ore e giorni caldi per capire se un altro talento azzurro cambierà aria.

Zaniolo sul mercato a gennaio

Nicolò Zaniolo è finito ancora una volta al centro delle voci di mercato. Questa volta la sua partenza è molto più probabile delle volte scorse. Gli ultimi fischi ricevuti dai tifosi della Roma, hanno stancato il talento azzurro che avrebbe rivelato ad amici stretti e parenti di voler cambiare aria. La dirigenza di fronte a una buona offerta non direbbe assolutamente di no, anzi sarebbe ben volentieri ad incassare liquidità in momento non semplice.

Dove può andare il talento giallorosso

La pista è più estera che italiana, vista la cifra che chiede il club giallorosso. dunque, le sirene arrivano dal campionato inglese dove i soldi certo non mancano. A chiarire la situazione di Zaniolo e a fare di nomi di possibili squadre interessate ci pensa l’esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio.

“Torniamo sulla situazione di Zaniolo, la più calda in Serie A. Definirlo caso no, ma è ufficialmente sul mercato. Cercheremo di capire tutto su questo tema che fa molto discutere a Roma. Il grande gelo tra Zaniolo e la Roma.

Nicolò è sul mercato, oggi ancora di più, anche per volontà dello stesso giocatore, non solo del club. Il giocatore è pronto a prendere in considerazione anche offerte dall’estero, non solo dall’Italia come la scorsa estate. Il rinnovo coi giallorossi ha capito che non è la priorità, il rapporto con Mourinho a essere eleganti è normale. La Roma vuole una cessione a titolo definitivo o un prestito con obbligo di riscattosi è mosso concretamente solo il Tottenham, ma propone operazioni in stile Kulusevski, con prestiti che diventano obbligo a determinate condizioni. La Roma vuole la certezza che vada via a titolo definitivo. Non ci sono segnali di assalti da Milan o Juve per Zaniolo, è giusto dirlo.

Per Zaniolo la Roma chiederà 40 milioni. Ricordiamo che l’Inter avrà diritto al 15% sulla rivendita. A 20/25, il club giallorosso non lo vende. Già dall’estate scorsa il Tottenham è vicino a Zaniolo, piace da tempo a Paratici. Oggi la posizione della Roma è chiara: venderlo a quella cifra o fare un prestito con obbligo sicuro di riscatto, non condizionato. Non è solo una questione di fischi, ma anche di mancanza di feeling, con tutto l’ambiente proprio. Non va via perché la gente lo fischia. C’è incompatibilità con Mourinho, ma anche con l’ambiente interno, la società e non solo”.

 

LEGGI ANCHE: Antonio Conte si è stufato del Tottenham. Tutte le strade portano a Torino