Wilma Goich, come è morta la figlia? Cosa è successo a Susanna

Come è morta Susanna Vianello, la figlia di Wilma Goich? La cantante è tornata a parlare di una fase dolorosa della sua vita al GF VIP 7.

Come è morta Susanna, la figlia di Wilma GoichNel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip 7, la cantante ha parlato nuovamente della sua prematura scomparsa e del suo rapporto problematico con l’ex marito Edoardo Vianello“Poco presente, non è mai venuto in clinica”.

Come è morta la figlia di Wilma Goich, la tragica storia di Susanna

Wilma Goich ha mostrato un lato di sé molto vulnerabile nel corso dell’ultima puntata del Grande Fratello Vip 7.

La cantante è tornata a parlare della morte della figlia Susanna Vianello, scomparsa prematuramente all’età di soli 49 anni, nella notte tra il 6 e il 7 aprile 2020. Cosa le è successo? La donna è stata stroncata da una grave malattia che l’ha divorata in pochissimo tempo. Susanna scopre le sue condizioni durante alcuni controlli per la sciatica, che rivelano tuttavia un cancro ai polmoni che si è già diffuso anche alle ossa. “In un mese se n’è andata.” -aveva spiegato a Barbara D’Urso negli studi di Domenica Live- “Quando l’abbiamo ricoverata, dopo una settimana non c’era più”. 

In vita, Susanna Vianello era una speaker radiofonica molto apprezzata e appassionata, una delle voci più note di Radio Italia Anni ’60.

Si è lasciata indietro un figlio di 25 anni, Gianlorenzo Fabbri, che oggi vive con la nonna: “È un ragazzo sensibile, dolcissimo, educato, meraviglioso. Lui mi dice ‘dobbiamo essere forti perchè mamma non vorrebbe che noi ci lasciassimo andare’. Io cerco di farlo stare tranquillo, continuiamo reciprocamente a farci forza e a sorridere anche di cose carine che sono successe”.

La cantante sull’ex marito Edoardo Vianello: “Poco presente, non è mai venuto in clinica

Nel corso delle sue confidenze al GF Vip 7, Wilma Goich ha parlato del suo rapporto con l’ex marito, il cantautore Edoardo Vianello. La cantante soffre ancora per la sua assenza durante la malattia della figlia. “Edoardo non era molto presente.” -ha spiegato Wilma- “Era molto preso dalla nuova famiglia probabilmente c’era anche una forma di gelosia da parte della nuova compagna”. Parla della terza moglie di Vianello, Elfrida Ismolli, che avrebbe fatto molte pressioni al marito a causa della pandemia da coronavirusLui non è mai venuto in clinica perché Frida diceva che avrebbe preso il Covid.” -ha continuato la cantante- “Ho dovuto dirgli da sola che Susanna non c’era più, l’ho chiamato alle tre di notte, lui non si è mosso da casa, non so perché.

Doveva essere lei a a dire vai. Se non l’ha fatto un po’ di colpa ce l’ha anche lei , ma la maggior parte è sua perché doveva dire “me ne frego e vado da mia figlia”. Era suo padre”.