Programmi sospesi Mediaset: Del Debbio e Giordano su Rete 4

Programmi sospesi Mediaset: Fuori dal Coro e Dritto e Rovescio verso uno stop prolungato ben oltre il periodo natalizio.

Programmi sospesi Mediaset: cambiamenti all’orizzonte per qualche programma della rete di Berlusconi. La causa? Troppi contenuti sovranisti.

Programmi sospesi Mediaset

Fuori dal Coro e Dritto e Rovescio, i programmi d’approfondimento di Rete 4 rispettivamente condotti da Mario Giordano e Paolo Del Debbio, vengono sospesi da Mediaset per oltre un mese e mezzo. I due programmi, secondo quanto riportato da Tv Blog, andranno in onda per l’ultima volta nel 2021, il 7 (Fuori dal Coro) e il 9 dicembre (Dritto e Rovescio), per poi fare ritorno sulla rete nazionale il 25 e 27 gennaio 2022.

Uno stop prolungato per fare immaginare che si tratti di una pausa natalizia. Un periodo di pausa più lungo del previsto che fa sorgere più di qualche dubbio e domanda a riguardo.

Del Debbio racconta che non è arrivato alcuna comunicazione dall’azienda, «fermare il programma durante le feste è normale, se non dovesse andare in onda per un mese e mezzo però sarebbe una cosa innaturale, vediamo cosa mi dicono. Io non occhieggio ai No Vax.

Io faccio un dibattito, e per farlo bisogna esser in due, non si può fare un talk show con una sola voce. Se non vogliono che faccia così lo fa un altro, ci sono tanti conduttori in Italia»

I possibili motivi

Ufficialmente non vi è nessuna motivazione specifica, ma il sospetto è che le due trasmissioni, spesso accusate di dare adito a tesi in “controtendenza” sul vaccino, paghino proprio per aver lasciato troppo spazio agli italiani che nutrono dubbi su gestione e narrazione delle misure anti-Covid.

Si sa che Silvio Berlusconi sia molto sensibile a temi legati al Covid e alla promozione dei vaccini.

Gli ambienti vicini al presidente di Forza Italia spiegano così la decisione di Mediaset di sospendere i programmi di Mario Giordano e Paolo Del Debbio ben oltre la normale pausa natalizia. Fuori dal Coro e Diritto e Rovescio sarebbero dovuti tornare in onda su Rete 4 l’11 e il 13 gennaio, a ridosso della scadenza del decreto sul super green Pass e a pochi giorni dall’inizio della partita più importante della legislatura: il voto per il presidente della Repubblica.

LEGGI ANCHE: Silvio Berlusconi e l’obbiettivo Quirinale….intanto fa la terza dose