Live

Manuel Bortuzzo, confessione intima al Gf Vip: “Non posso più avere figli..”

Manuel Bortuzzo, concorrente al Gf Vip 6, fa una confessione intima legata all'incidente del 2019 che gli ha cambiato la vita

La confessione intima di Manuel Bortuzzo, tra le mura della casa più spiata d’Italia, fa comprendere quando l’incidente di cui il giovane è stato vittima sia stato drammatico. Il concorrente del Grande Fratello Vip 6 infatti, parlando con i coinquilini, si è lasciato andare ad una confessione molto personale.

Manuel Bortuzzo, la confessione intima

La sparatoria in cui è rimasto coinvolto a Roma nel 2019 ha cambiato la vita di Manuel da tanti punti vista. Quel proiettile che l’ha colpito per sbaglio, infatti, ha compromesso anche la sua vita sessuale tanto che il giovane non riesce più a concludere i rapporti. “I figli a oggi non potrei neanche averli ma uscito da qui andrò alla banca del seme per l’inseminazione artificiale, sperando di salvare qualcosa. Là sotto funziona tutto, ma..” lasciando intendere le sue difficoltà nel realizzare un rapporto completo. Per cercare di superare il problema il gieffino ha confessato di aver avviato dei “cicli di pasticche”. Il giovane Manuel però, nonostante le difficoltà, è determinato a proseguire sulla propria strada. “Mi sono abituato, ormai sono due anni... Ma ho tantissimi altri piaceri – ha poi spiegato – Con me le ragazze si divertono per tanti altri motivi. Se guardo l’aspetto positivo posso starci anche tutta la notte».

Manuel Bortuzzo e il drammatico incidente del 2019

Il pensate incidente che di cui Manuel è stato vittima ha cambiato totalmente la vita del giovane Manuel. Campione olimpico di nuoto in erba e con alle spalle una fiorente carriera, Manuel si è visto tutto d’un colpo troncare i propri sogni sul nascere. Dopo quel proiettile che per sbaglio l’ha colpito gli ha fatto perdere l’uso delle gambe e la sua vita, da quel giorno su una sedia a rotelle, è molto cambiata. “A cosa mi aggrappo quando mi sale lo sconforto per tutto questo? Al fatto che comunque sono fortunato ad essere vivo. Sembra una cosa scontata, ma in realtà non lo è affatto” ha commentato Manuel sull’argomento rispondendo ad una domanda del conduttore Alfonso Signorini. La speranza è che Manuel possa tornare un giorno a camminare.