Rita Pavone: figli, marito, malattia, canzoni più belle

Quali sono le canzoni più belle della cantante Rita Pavone che sono arrivate ad avere un grande successo di pubblico?

Rita Pavone è una cantante che ha fatto molte canzoni di successo entrate nella storia della musica italiana. 

Chi è Rita Pavone

Rita Pavone, all’anagrafe Rita Ori Filomena Pavone, è una cantante italiana che ha venduto dischi in tutto il mondo. Torinese, è nata il 23 agosto del 1945 ed è naturalizzata svizzera. Conosciuta anche come la Zanzara di Torino, fu soprannominata anche Pel di carota per via del colore rosso della sua capigliatura ed ed è una delle otto cantanti pop italiane a essere entrate in classifica nel Regno Unito.

Terza di quattro figli, il padre era un operaio dello stabilimento Fiat Mirafiori mentre la mamma era una casalinga. Per farsi conoscere per la sua voce partecipò da giovane al Festival degli sconosciuti di Ariccia e da lì in avanti le sue doti canore hanno iniziato ad essere conosciute e apprezzate in tutta Italia. Già l’anno dopo, nel 1963, Rita raggiunge una vasta popolarità e le vendite dei suoi dischi superano il milione di copie vendute.

È una grandissima amica di Gianni Morandi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Rita Pavone Official (@ritapavoneoffic)

Le canzoni più belle di Rita Pavone

Rita Pavone è una cantante conosciuta grazie a moltissimi brani di successo che l’hanno portata ad essere una regina di quella che è la musica italiana.

Tra le canzoni di successo ricordiamo:

  • La partita di pallone (1963)
  • Sul cucuzzolo
  • Alla mia età
  • Come te non c’è nessuno
  • Il ballo del mattone
  • Non è facile avere 18 anni
  • Datemi un martello
  • Fortissimo 
  • Questo nostro amore 
  • Remember me 
  • La suggestione
  • E zitto zitto

Marito e figli

Rita Pavone è sposata dal 1968 con Teddy Reno, il produttore discografico. Dal loro matrimonio sono nati due figli: Giorgio Merk e Alessandro Merk. Dalla fine degli anni sessanta vive in svizzera assieme al marito, dove ha dichiarato di aver trovato la sua serenità e il suo equilibrio.

Malattia

La cantante ha passato nella sua vita anche momenti molto difficili. Dopo un malore, infatti, è stata costretta ad un delicato intervento al cuore. La cantante, prima del malore, avrebbe dovuto partecipare alla trasmissione I raccomandati, su RaiUno ma durante le prove, mentre ballava, ad un certo punto si è accasciata a terra. L’intervento, poi, è andato per il meglio e Rita si è ripresa.

Rita e il cinema

Oltre ad essere una cantante, Rita ha avuto anche esperienze cinematografiche.

Il suo esordio al cinema risale al 1965 al fianco di Totò, nel film Rita, la figlia americana.