Parigi, accoltellate diverse persone alla Gare du Nord: fermato un uomo

Parigi, attacco con coltello da parte di un uomo alla stazione Gare du Nord. La polizia francese è intervenuta immediatamente sul posto.

Parigi, attacco alla stazione Gare du Nord nella mattina di mercoledì 11 gennaio. Un uomo, armato di coltello, ha ferito alcune persone e poi si è imbattuto nella polizia francese. La notizia è stata data dal ministro dell’Interno francese Gerald Darmanin su Twitter.

Parigi, accoltellate diverse persone alla Gare du Nord

Parigi si è svegliata nel terrore di un altro attacco. Verso le 7 di mattina di mercoledì 11 gennaio, un uomo ha accoltellato diverse persone alla stazione ferroviaria Gare du Nord. C’è stato poi anche un conflitto tra l’uomo e la polizia che ha sparato all’aggressore, procurandogli delle ferite.

“Un individuo ha ferito diverse persone questa mattina alla Gare du Nord. È stato rapidamente neutralizzato. Grazie alla polizia per la sua reazione efficace e coraggiosa“, ha scritto Gerald Darmanin, ministro dell’Interno francese, su Twitter.

Fermato un uomo

La notizia dell’aggressione così come della cattura dell’uomo in seguito è stata data dalla polizia francese, precisando che le persone colpite hanno riportato ferite lievi. L’aggressore è stato fermato dalle forze dell’ordine dopo essere stato ferito leggermente. Per l’attacco si è servito di un’arma che assomiglierebbe a un punteruolo utilizzato per praticare fori nei muri.