Jeremy Renner come sta? Tutte le conseguenze riportate dopo l’incidente

Jeremy Renner è sempre in ospedale e ne avrà ancora a lungo viste le conseguenze fisiche riportate dopo l'incidente.

Jeremy Renner rimane in ospedale anche se le sue condizioni sembrano lentamente migliorare. Dopo il suo messaggio sui social nel giorno del suo compleanno, si fa la conta delle consegenze fisiche riportate a seguito del terribile incidente.

Jeremy Renner come sta?

Jeremy Renner  era in gravissime condizioni dopo essere stato investito dal suo stesso gatto delle nevi mentre puliva i vialetti di casa sua e dei suoi vicini a Reno, in Nevada. Dall’inizio del suo ricovero ospedaliero, Renner si è già sottoposto a due interventi chirurgici per curare le ferite riportate, tra cui trauma toracico da corpo contundente e lesioni ortopediche”. Per il momento l’attore è in condizioni stabili e sembra gradualmente migliorare.

Dopo un lungo e preoccupante silenzio, i fan di Jeremy Renner hanno potuto tirare un sospiro di sollievo. L’attore 52enne, volto dell’arciere Hawkeye nell’Universo Marvel, è ricomparso sui social dopo il brutto incidente con la spazzaneve della scorsa domenica. Renner ha ringraziato il suo pubblico per il supporto, rassicurandoli con un breve messaggio su Instagram. Nello scatto l’attore appare in un letto di ospedale, un po’ ammaccato e ferito al volto: “Ringrazio tutti per le belle parole. Sono un po’ messo male per scrivere al momento. Ma mando amore a tutti voi”.

Tutte le conseguenze riportate dopo l’incidente

Dopo lincidente, l’attore rimane in ospedale e ne avrà ancora per molto. Secondo i referti ospedalieri Renner sarebbe rimasto schiacciato da uno spazzaneve e avrebbe riportato lo schiacciamento del lato destro del petto mentre la parte superiore del busto sarebbe collassata. Oltre a questo avrebbe riportato ferite in diverse parti del corpo tra cui il viso, la testa, un braccio e una gamba.

 

LEGGI ANCHE: Spare, il libro del principe Harry arriva in Italia: quanto cosa e cosa contiene