Chi è Ignazio La Russa, dall’MSI ad AN a Fratelli d’Italia: carriera politica, fratello, figli, studi

Ignazio La Russa è un politico italiano, ministro della difesa nel governo Berlusconi IV. Ha fondato Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni

Ignazio La Russa è un politico italiano, ministro della difesa nel governo Berlusconi IV. Nel dicembre del 2012 ha fondato il partito Fratelli d’Italia insieme a Giorgia Meloni e Guido Crosetto.

Chi è Ignazio La Russa

Nato il 18 luglio 1947, Ignazio La Russa inizia la sua carriera politica quando, da giovane, fu nominato responsabile del ramo giovanile del Movimento Sociale Italiano (Fronte della Gioventù). Laureato in Giurisprudenza, ha intrapreso la carriera di avvocato penalista.

Eletto inizialmente consigliere regionale della Lombardia (1985) e poi deputato (1992), nel 1994 è stato scelto come vicepresidente della Camera. Con la fusione dell’MSI in Alleanza Nazionale nel 1995, La Russa seguì Gianfranco Fini in AN e assunse incarichi piuttosto rilevanti. Nominato ministro della Difesa nel governo di Silvio Berlusconi nel 2008, fu coordinatore nazionale del nascente Popolo della Libertà nel 2009 fino anche nel 2010 ha fondato “La nostra destra”, movimento interno al PDL costituitosi in difesa dei valori classici della destra italiana.

Nel 2022, con Fratelli d’Italia, è eletto senatore della Repubblica.

Nascita di Fratelli d’Italia

Ignazio La Russa nel 2012, assieme a Giorgia Meloni e Guido Crosetto, ha fondato Fratelli d’Italia. Per questo motivo, ma non solo, è giudicato uno dei fedelissimi di Giorgia Meloni e di Fratelli d’Italia.

Figli

Il politico ha tre figli: Geronimo La Russa, Lorenzo Cochis La Russa e Leopardo Apache La Russa.

Fratello di Ignazio La Russa

Romano La Russa, fratello di Ignazio La Russa, è stato nominato dal governatore lombardo Attilio Fontana assessore regionale in Regione Lombardia. Su di lui, in realtà, sono scoppiate diverse polemiche politiche a seguito di un saluto romano ripreso dalle telecamere. Il gesto, ripreso al funerale di un militante di estrema destra, ha fatto molto discutere ma, nonostante le proteste dell’opposizione, il fratello di Ignazio La Russa ha mantenuto l’incarico di assessore.