Ghali, chi è il rapper di origini tunisine: fidanzata, Dikele, Sanremo, canzoni

Chi è Ghali, rapper di origini tunisine autore di Ninna Nanna, Cara Italia e Good Times. Tutto su vita e carriera del musicista.

Chi è Ghali Amdouni, conosciuto ai più come Ghali, rapper 28enne di origini tunisine classe 19993. Nato e cresciuto a Milano, deve la sua fama a brani di successo come Cara Italia, Boogieman e Good times. Scopriamo qualche curiosità in più sulla sua carriera e vita privata: dalla sua fidanzata alla lite social con Antonio Dikele Distefano.

Chi è Ghali, vita e carriera del rapper: infanzia, canzoni, Sanremo

Nato a Milano il 21 maggio 1993 da genitori tunisini, Ghali Ambdouni, in arte semplicemente Ghali, è uno dei rapper più importanti della scena hip hop italiana.

Cresce a Baggio, quartiere della periferia milanese, dove vive un’infanzia molto difficile. Suo padre finisce in carcere quando è solo un bambino e sua madre si fa in quattro per donargli una vita tranquilla. Si appassiona alla musica rap da giovanissimo, ispirato dalle sfide freestyle di 8mile, film cult con protagonista Eminem. Il suo amore per la musica e per la scrittura lo aiutano a sfuggire a un ambiente di criminalità e degrado.

Lo racconta in un’intervista a Vanity Fair“Baggio mi ha cresciuto, ma per me restare era la scelta sbagliata: starsene tutto il giorno lì, finire per spacciare. Nelle mie canzoni, ne parlo sempre in un certo modo, perché voglio dire che starci, in strada, non è una soluzione. Io sono fuggito. Dovevo stare attento a non far affiorare nella testa di mia madre il ricordo di mio padre. Io e lei abbiamo passato una vita intera a portare i pacchi in carcere, a saltare giorni di scuola, a vivere senza un padre.

Non potevo lasciare che guardandomi vedesse lui“.

La carriera musicale: gli esordi e il successo da solista

Nel 2011, con il nome d’arte Fobia, fonda il suo primo complesso, i Troupe d’Elite, insieme ad un esordiente Ernia, alla cantante Maite e al produttore Fawzi. Non ci mette molto a farsi notare. Il suo talento attira subito l’attenzione di Gué Pequeno, che lo blinda per la sua etichetta discografica Tanta Roba, e di Fedez, che lo porta in tour con se. Nel 2016 comincia la sua carriera da solista con il nome di Ghali.

Pubblica diversi singoli su Youtube, creandosi un folto seguito e fonda una sua etichetta discografica, Sto RecordsNinna nanna è il brano della svolta: i suoi numeri da record su Spotify lanciano il rapper verso il successo. Il pezzo vende oltre 200mila copie, conquistando quattro dischi di platino.

Un anno pubblica Pizza Kebab, singolo che diventa disco d’oro in poche settimane e ottiene poi un doppio disco di platino. Negli anni successivi continua a sfornare un successo dopo l’altro.

Conquista il pubblico italiano con Cara ItaliaBoogieman Good times. Nel 2022 il rapper si prepara al lancio del suo terzo album, atteso per il 20 maggio. Dopo il primo singolo WALO, Ghali ha annunciato sul suo profilo Instagram l’uscita del secondo brano estratto dal disco, Fortuna.

La caduta di Ghali a Sanremo 2020

Nel 2020 Ghali stupisce tutti con un’inconsueta esibizione al Festival di Sanremo. Il rapper fa il suo ingresso sul palco dell’Ariston con una caduta rovinosa dalla scalinata, che manda nel panico gli spettatori. Dopo alcuni attimi di preoccupazione, tuttavia, è svelato l’arcano: era tutta una scena preparata, con un ballerino “stuntman” al posto di Ghali. Il musicista, dopo aver aiutato il collega a rialzarsi, si è esibito in un medley di Cara ItaliaWily Wily e Boogieman.

Vita privata: chi è la sua fidanzata?

Per diverso tempo Ghali ha avuto una relazione sentimentale con Mariacarla Boscono, fino a pochi mesi fa compagna di Barù. Al momento vi sono poche informazioni circa la sua vita privata. Il rapper italo-tunisino non apprezza che si ficchi troppo il naso nella sua vita sentimentale, per questo tende a proteggere la sua privacy. Secondo le ipotesi di diversi giornali di gossip, Ghali starebbe frequentando un nuovo amore da diversi mesi. Si tratterebbe di una certa Camilla, una trentenne originaria del Garda e fondatrice di un marchio di moda, Medea, gestito insieme alla sorella gemella, Giulia.

Lo scontro social tra Ghali e Dikele: “Metti zizzania, sei falso e velenoso”

Lo scorso luglio Ghali è stato protagonista di un’accesa discussione sui social con Antonio Dikele Distefano, scrittore e direttore di Esse Magazine. Il rapper risposto con toni aspri a un lungo post di Dikele sulla questione palestinese“Metti zizzania tra la gente, vai dalle major a spettegolare, sei un falso e le cose che scrivi non combaciano. Le idee che hai sono tutte copiate da gente scarsa. Ti ho lasciato un magazine che ora è un’altra bugia italiana, con gente sottopagata e brainwasher. Sei corrotto come la gente a cui dai le colpe del tuo malessere tutti i giorni. Sei falso e velenoso ma ti auguro sempre il meglio per una tua apertura mentale”.