Eurovision 2022, quanto ha vinto e guadagna il vincitore?

Eurovision 2022, quanto ha vinto il vincitore e cosa porta a casa: ecco in cosa consiste il premio per la vittoria dell'evento musicale.

Eurovision 2022, quanto ha vinto il vincitore e in cosa consiste il premio che porta a casa chi riesce a vincere la gara musicale tra i diversi paesi che gareggiano con le varie delegazioni.

Chi ha vinto l’evento musicale a Torino

Sabato 14 maggio è andata in scena la finale dell’Eurovision Song Contest 2022. Sul palco del Pala Olimpico di Torino è calato il sipario con il vincitore che come avevano preannunciato gli scommettitori era il favorito: la delegazione dell’Ucraina con Kalush Orchestra e il brano Stefania.

Il brano dedicato alla figura della madre che con lo scoppio della guerra ha assunto un significato ancora più profondo e i voti si sono incanalati verso quella che qualcuno l’ha già definita una vittoria ‘politica più che musicale.

Eurovision 2022, quanto ha vinto e guadagna il vincitore?

I Kalush Orchestra portano a casa solo un premio fisico senza valore economico. Non è previsto, in base al regolamento, nessun premio in denaro per la vittoria dell’evento musicale. Dunque, il guadagno è sicuramente a livello di esperienza e successo professionale.

Anzi, l’Ucraina nel 2023 dovrà mettere in conto milioni di euro per organizzare l’Eurovision Song Contest. L’anno prossimo spetterà infatti alla tv di Stato di Kiev organizzare l’evento.

Sono infatti le emittenti nazionali associate all’Unione europea di radiodiffusione a coprire la maggior parte dei costi, con aiuti fino a metà delle spese totali versati dall’Uer stessa e una parte ricavata dagli sponsor.

 

LEGGI ANCHE: Eurovision 2022, quanto guadagnano i conduttori Mika, Pausini e Cattelan