Eurovision 2022, chi ha vinto e la classifica della finale

Eurovision 2022, chi ha vinto e com'è la classifica della finale dopo le tre serate dell'evento musicale internazionale.

Eurovision 2022, chi ha vinto e qual è la classifica della finale. Sul palco di Torino è calato il finale ed è terminata anche l’evento musicale internazionale con non qualche polemica.

Eurovision 2022, chi ha vinto

Sabato 14 maggio è andata in scena la finale dell’Eurovision Song Contest 2022. Sul palco del Pala Olimpico di Torino è calato il sipario con il vincitore che come avevano preannunciato gli scommettitori era il favorito: la delegazione dell’Ucraina con Kalush Orchestra e il brano Stefania.

Il brano dedicato alla figura della madre che con lo scoppio della guerra ha assunto un significato ancora più profondo e i voti si sono incanalati verso quella che qualcuno l’ha già definita una vittoria ‘politica più che musicale.

Il nostro coraggio impressiona il mondo, la nostra musica conquista l’Europa. L’anno prossimo l’Ucraina ospiterà l’Eurovision. Per la terza volta nella sua storia. E credo non per l’ultima volta”, ha scritto Zelensky sui suoi social. “Faremo di tutto – ha aggiunto – per accogliere i partecipanti e gli ospiti dell’Eurovision a Mariupo. Libera, tranquilla, restaurata! Grazie per la vittoria della Kalush Orchestra e a tutti quelli che ci hanno votato”.

Addirittura, il gruppo ucraino ha rischiato la squalifica  per un messaggio di sostegno al Paese espresso dal leader dopo l’esibizione in finale. Poi, però la gara è proseguita ed è arrivato il messaggio finale anche dai vincitori: “Questa vittoria è per tutti gli ucraini. Slava Ukraini, gloria all’Ucraina!”

La classifica della finale

Ecco di seguito la classifica della finale. Detto dell’Ucraina, sul podio finiscono al secondo posto la delegazione del Regno Unito e a seguire la Spagna.

Per Mahmood e Blanco con Brividi solo un sesto posto.

1 – Ucraina 631
2 – Regno Unito 466
3 – Spagna 459
4 – Svezia 438
5 – Serbia 312
6 – Italia 268
7 – Moldavia 253
8 – Grecia 215
9 – Portogallo 207
10 – Norvegia 182
11 – Paesi Bassi 171
12 – Polonia 151
13 – Estonia 141
14 – Lituania 128
15 – Australia 125
16 – Azerbaigian 106
17 – Svizzera 78
18 – Romania 65
19 – Belgio 64
20 – Armenia 61
21 – Repubblica Ceca 38
22 – Finlandia 38
23 – Islanda 20
24 – Francia 17
25 – Germania 6