L’anno che verrà 2023 su Rai 1 con Amadeus: cantanti, ospiti e la location

L'anno che verrà 2023 è lo spettacolo musicale che riunisce tanti artisti e cantanti in onda su Rai 1 per festeggiare il nuovo anno.

L’anno che verrà 2023 è lo spettacolo musicale di Capodanno in onda su Rai 1. A seguito del discorso del Presidente di Sergio Mattarella, arriva Amadeus con tutto il suo cast di cantanti ed ospiti per festeggiare l’arrivo del nuovo anno.

L’anno che verrà 2023 su Rai 1 con Amadeus: cantanti e ospiti

L’anno che verrà è l’evento musicale che va in onda su Rai 1 nella sera di Capodanno. Il concerto e spettacolo verrà condotta, nella sua ventesima edizione, da Amadeus con la regia di Stefano Mignucci. Sul palco si saranno circa 30 artisti, per più di 70 canzoni con anche 14 ballerini. «È un cast per tutti i gusti» ha detto Amadeus intervenendo a Radio1 box. «Anche quest’anno sarà grande karaoke durante il quale tutti, di qualsiasi età, possono cantare e festeggiare l’anno che verrà». Ecco il cast completo:

  • Umberto Tozzi
  • Raf
  • I Ricchi e Poveri
  • Iva Zanicchi
  • Noemi
  • Donatella Rettore
  • Sandy Marton
  • Tracy Spencer
  • Nek
  • Piero Pelù
  • Dargen D’Amico
  • Mr. Rain
  • Francesco Renga
  • LDA
  • Raf
  • Modà
  • Matia Bazar
  • Francesco Paolantoni e Gabriele Cirilli

Dov’è la location del concerto di Capodanno

L’evento sarà organizzato in piazza IV Novembre a Perugia. “Quando si riesce a creare una partnership in cui ogni attore coinvolto mette il suo massimo impegno, le cose non possono che andare bene. Sono certo quindi che quello del 31 sarà un evento straordinario e che tutti gli sforzi compiuti ed i disagi arrecati saranno ripagati dalle ricadute per il territorio. Vorrei ringraziare l’Amministrazione di Perugia per la collaborazione che ha sempre garantito” ha sottolineato Pietro Gragnani, dirigente di Raicom.

 “Sono certo che sarà un evento che ricorderemo a lungo per la sua bellezza e per i benefici che sia nell’immediato sia in futuro determinerà alla città ed al territorio in generale. Siamo orgogliosi del lavoro che è stato fatto: ora aspettiamo con trepidazione la serata clou del 31 per goderci lo spettacolo” ha sottolineato ancora Luca Merli, l’assessore comunale alla protezione civile.

 

LEGGI ANCHE: Cenone da Cracco il 31 dicembre: il menù e quali sono i prezzi da capogiro