Chi sono gli stilisti di Sanremo 2022?

Chi sono gli stilisti del Festival della canzone italiana? Ecco da chi saranno vestiti i protagonisti di Sanremo 2022

Il Festival di Sanremo è iniziato, e anche per gli stilisti è tempo di sbizzarrirsi nel vestire cantanti e ospiti. Ma chi sono i principali stilisti protagonisti del Festival di Sanremo 2022?

Sanremo 2022, chi sono gli stilisti?

Amadeus

Per quanto riguarda Amadeus, conduttore del festival, sarà Gai Mattiolo che vestirà per il terzo anno consecutivo il super conduttore di Sanremo. Per lui sono stati preparati venti smoking, di diversi colori, che saranno alternati e cambiati più volte nel corso di una stessa puntata del Festival.

Ornella Muti

A realizzato gli abiti di Ornella Muti, attrice è cantante, sarà invece Francesco Scognamiglio, raffinato couturier di Pompei. Per lei sono stati preparati due abiti scintillanti di alta moda

Lorena Cesarini

Mercoledì 5 febbraio sarà la volta di Lorena Cesarini, che dalla serie tv Suburra è pronta a scendere la scalinata del palco dell’Ariston. Valentino ha lavorato per farla apparire elegante e scintillante sul palco.

Drusilla Foer

Giovedì 3 febbraio Drusilla Foer calcherà il palco del Festival di Sanremo e per farlo si è affidata alla sua stilista di fiducia Rina Milano.

A differenza di altri partecipanti, ha rifiutato di legarsi a una griffe particolarmente nota per i capi nuovi che indosserà, anche perchè non è solita farsi fare abiti su misura.

Maria Chiara Giannetta

Maria Chiara Giannetta, attrice foggiana (nota al grande pubblico per la serie tv Blanca) indosserà un abito di Giorgio Armani, stilista che ha già scelto in precedenti importanti occasioni.

Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli sul palco del Festival non si sa a chi si affiderà per i suoi capi, forse ad Alessandro Dell’Acqua e a Casadei per le scarpe.

Sanremo 2022, gli stilisti dei cantanti

Al Festival di Sanremo, però, ci sono anche i cantanti. Gianni Morandi veste gli smoking di Giorgio Armani, Noemi gli abiti di Alberta Ferretti. La Rappresentante di Lista ha scelto Moschino, Tananai invece Dior e Matteo Romano e Ana Mena ha puntato su Armani. Lorenzo Serafini vestirà poi Donatella Rettore e Ditonellapiaga, Givenchy il cantante Irama ed Etro il giovane Rkomi.

Dargen D’Amico sarà vestito da Lacoste, Yuman dallo stilista Ixos Beyond, Elisa è andata sulla certezza Valentino.

Giusy Ferreri avrà gli abiti di Philipp Plein, Michele Bravi di Roberto Cavalli, Emma Marrone e Achille Lauro quelli di Gucci.

Mahmood e Blanco si sono affidati a Balenciaga e The Attico (per il red carpet inaugurale), mentre Le Vibrazioni indossano capi del brand italiano Gaëlle Paris. Aka 7even è stata McCartney,  Fabrizio Moro sceglie Philipp Plein. Sangiovanni punta su Diesel e Massimo Ranieri su Versace. Highsnob e Hu sono invece stati Zegna e Christian Boaro.