Ounahi, è asta per la stella del Marocco: chi sono i club interessati?

Parte l'asta per la stella del Marocco Azzadine Ounahi. Il giovane centrocampista offensivo ha conquistato un sacco di club: parte già a gennaio?

Tutti pazzi per il Marocco, parte l’asta per Azzadine Ounahi. Il centrocampista rivelazione dei Mondiali di Qatar ha attirato l’attenzione di una serie di club europei, pronti a fare offerte milionarie già a gennaio. In lizza ci sono anche alcuni club italiani.

Ounahi richiestissimo, parte l’asta per la stella del Marocco

La sorprendente cavalcata del Marocco ai Mondiali 2022 in Qatar si è conclusa in semifinale contro la Francia, che ha battuto i rossoverdi per 2 a 0. Le grandi prestazioni della Nazionale marocchina, tuttavia, non sono passate inosservate, in particolare quelle del giovane centrocampista offensivo Azzadine Ounahi. Il talento 22enne dell’Angers ha inanellato una serie di prestazioni maiuscole, rivelandosi il vero gioiello del Marocco. Non sorprende quindi che un folto gruppo di club europei sia già pronto a fare follie per assicurarsi le sue prestazioni. A breve potrebbe partire una vera e propria asta per il classe 2000, che potrebbe partire già a gennaio. Senz’altro un dispiacere per l’Angers, che però potrà consolarsi con l’ormai sicuro compenso milionario in arrivo per la sua cessione.

Chi sono i club in lotta per Azzadine: in lizza anche squadre italiane

Tanti top club osservano con attenzione Ounahi, tra cui Inter, JuventusBarcellonaLione PSG. Tuttavia nessuno di loro, per il momento, sembra disposto a scoprirsi troppo. Più determinate una serie di squadre di Premier League e della Serie A. In particolare pare che siano pronte a fare un offerta il Leicester City, il Newcastle, il Southampton, il West Ham e il Wolverampthon. Mentre in Italia si preparano ad agire l’Atalanta, la Fiorentina e il Torino. Secondo le voci il Leicester sarebbe disposto a spendere fino a 45 milioni di euro, ben oltre la valutazione data ad Ounahi prima dei Mondiali, che si aggirava attorno ai 7 milioni.

Si era registrato anche un interesse della Salernitana, ma è improbabile che i granata restino in corsa se le cifre saranno così alte. Difficile anche l’interferenza delle altre squadre di A, che potrebbero non riuscire a pareggiare l’offerta delle Foxes. Da parte loro, i grandi club si limitano a tenere d’occhio la situazione, preferendo forse vedere come se la caverà Ounahi in un contesto più competitivo prima di scommettere su di lui.