Sports Aiuto, vogliono trasformare il calcio in un videogioco

Aiuto, vogliono trasformare il calcio in un videogioco

Chi ha seguito in tv la Supercoppa tra Juventus e Napoli se n’è già accorto. E i tifosi spagnoli hanno fatto conoscenza con la novità nello scorso fine settimana. Per ora sono esperimenti, ma potrebbero diventare il futuro del calcio in tv per cercare di avvicinare lo spettacolo di una partita a quello, virtuale, dei video game. Sono le telecamere che riproducono le inquadrature dei più famosi giochi sul mercato, da Pes a Fifa, provando a raccontare con lo stesso linguaggio visivo il calcio vero. Le ragioni? Una trovata pubblicitaria (PS5 era lo sponsor della Supercoppa), ma anche l’apertura al futuro ormai non così lontano.

Perché la percezione dei padroni del pallone è che la Generazione Z sia sempre più difficile da coinvolgere nelle questioni calcistiche che interessano molto più i loro genitori e nonni. Ma siccome entro il 2025 anche quelli della Generazione Z cominceranno a essere “spender”, ecco che è scattato l’allarme su come intercettare i loro gusti. Ad esempio venendo incontro al fatto che la loro soglia di attenzione e permanenza davanti alla tv, o a un qualsiasi evento trasmesso su device, è ampiamente al di sotto dei 90 minuti di un match. Gli esperimenti con le telecamere modello videogioco sono solo un tentativo. Da un anno i club si sono lanciati negli e-sports contendendosi a suon di denaro (vero) i gamer più in voga del mondo (virtuale).

Non si tratta solo di un capriccio. Nel prossimo decennio, l’audience degli e-sports minaccia di trasformarsi in un competitor duro per il football in carne e ossa. Nel 2020 la stima a livello mondiale è stata 495 milioni di spettatori che possono diventare 646 nel 2022 con un balzo avanti del 65% sul 2018, quando erano meno di 400 milioni. E in Italia i ricavi, che erano 5 milioni di euro, potrebbero sestuplicare a 32; siamo ancora in una nicchia, ma la tendenza è netta. Da qui gli investimenti su piattaforme di distribuzione parallela e innovativa dei propri contenuti (Twitch ad esempio sta riscontrando sempre maggior interesse) e l’idea di trasformare le partite di calcio in un grande videogame. Che agli adulti provocherà un filo di straniamento, mentre dormicchiano sul divano di casa, ma ai giovani potrebbe piacere tanto…

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Allegri in pole per la panchina del Real (e Zidane alla Juve?)

L'ex tecnico di Milan e Juventus se la gioca con la bandiera di Madrid Raul Gonzalez Blanco. E intanto Allegri studia lo spagnolo con la compagna Ambra Angiolini

Salute Berlusconi, gli effetti del “long Covid”: ecco come sta

Girano voci contrastanti riguardo la salute di Berlusconi: il Presidente di Forza Italia è stato di nuovo ricoverato in ospedale per qualche...

Il giudice del “caso Salvini” che manda in tilt buonisti, sovranisti e pasdaran del lockdown

Nunzio Sarpietro assolve Salvini dal sequestro di persona per nave Gregoretti. Il leader della Lega esulta: “Un giudice che studia”. Ma è lo stesso che ha tolto l'associazione a delinquere alla ong Proactiva Open Arms ed è stato beccato a pranzo al ristorante durante il lockdown

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Allegri in pole per la panchina del Real (e Zidane alla Juve?)

L'ex tecnico di Milan e Juventus se la gioca con la bandiera di Madrid Raul Gonzalez Blanco. E intanto Allegri studia lo spagnolo con la compagna Ambra Angiolini

Quanto costano i calciatori al minuto: Dimarco e Young

Federico Dimarco (Verona) e Ashley Young (Inter), tra ingaggio e tempo giocato: quando costano al minuto questi calciatori?

Olimpia Milano, più che un trionfo è il minimo sindacale

Tutti pazzi per l'Olimpia Milano, tornata alle Final Four di Eurolega dopo 29 anni. Ma attenzione a festeggiare per il "trionfo"

I 50 mila del calcio femminile

Nessuno conferma e nessuno al momento parla di cifre ufficiali, ma tra gli addetti ai lavori girano cifre che sanno tanto di reale...

Juventus verso la rifondazione, tra addii e nuovi arrivi. Rumors

La Juventus è diventata una polveriera: tutti contro tutti all'insegna del si salvi chi può. Ecco chi si prepara all'addio e chi è arriva...