Di Maria alla Juve, ci siamo: i dettagli di un’operazione annunciata

Di Maria alla Juve è ormai cosa fatta: mancano solo gli ultimi dettagli poi il giocatore argentino sbarcherà a Torino.

Di Maria alla Juve: il giocatore ha sciolto le riserve e il club bianconero ha accettato le condizioni economiche e personali dell’attaccante argentino che si appresta a diventare il sostituto di Dybala, che a sua volta ha già salutato la Vecchia Signora.

Di Maria alla Juve, ci siamo

Angel Di Maria sembra aver terminato il suo periodo di riflessione ed è pronto a dire si alla Juventus. Il sogno dell’argentino è chiudere la carriera al Rosario Central ma prima vuole vivere un altro anno da protagonista in una big d’Europa, provando una nuova esperienza.

Manca davvero poco per sbarcare a Torino e firmare il suo nuovo contratto con i bianconeri che sostituiranno così il partente Dybala almeno per il prossimo anno. Ecco perché probabilmente la dirigenza bianconera sta valutando anche altri profili da aggiungere, più giovani ma sempre talentuosi, come Zaniolo della Roma.

I dettagli di un’operazione annunciata

El Fideo ha detto sì a un contratto annuale con ingaggio di 7 milioni di euro, bonus compresi.

Dunque, alla fine dovrebbe spuntarla il calciatore che dall’inizio aveva chiesto un solo anno di contratto per poi liberarsi e chiudere la carriera in Argentina nel Rosario Central. Per l’ingaggio non ci sono stati mai problemi, visto anche il Decreto crescita che aiuta i club per gli stranieri che vengono a giocare in Italia dall’estero.

Sul giocatore c’era il Benfica, che poi è andato su Neres, e resta timidamente sullo sfondo il Barcellona.

Un matrimonio, seppure annuale, che alla fine si farà e dovrebbe essere annunciato già nei prossimi giorni.

LEGGI ANCHE: Dybala tra Milan e Inter: chi vincerà il derby di mercato?