Qualificazioni mondiali 2022, spareggi: come funziona per l’Italia

Qualificazioni mondiali 2022 spareggi come funziona e come sarà il percorso dell'Italia per giocarsi la possibilità di andare in Qatar.

Qualificazioni mondiali 2022, spareggi: come funziona e quale sarà il percorso dell’Italia per poter raggiungere l’eventuale accesso ai Mondiali in Qatar.

Qualificazioni mondiali 2022, spareggi: come funziona

Ai playoff per la qualificazione ai Mondiali in Qatar, arrivano 12 nazionali (le 10 seconde classificate di ogni girone più le 2 migliori formazioni migliori dell’ultima Nations League che non hanno centrato la qualificazione attraverso i gironi) che verranno suddivise in 3 gironi da 4 squadre.

Ogni girone sarà composto da 2 teste di serie (l’Italia è una delle teste di serie) e da 2 non teste di serie. Il regolamento prevede che debbano sfidarsi le due teste di serie contro le due non teste di serie in gara unica. Le due vincenti dalla sfida si sfideranno poi in una sorta di finale che si giocherà sempre in gara unica. Le 3 Nazionali che avranno avuto la meglio nel proprio rispettivo girone, saranno qualificate ai Mondiali 2022 in Qatar.

Il percorso dell’Italia negli spareggi per i Mondiali in Qatar

Italia-Macedonia si giocherà giovedì 24 marzo 2022 allo Stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo. Il calcio d’inizio è previsto per le ore 20.45.

In caso di prima vittoria, gli Azzurri di Roberto Mancini dovranno sfidare nella finale la squadra più forte del lotto che, in questo caso, si presume essere il Portogallo. Nell’eventuale finale, e anche questo non giova agli azzurri, l’Italia giocherà in trasferta (in Portogallo oppure in Turchia).

I play off dei mondiali 2022 si preannunciano molto più complessi del previsto. La data della possibile finale è quella di martedì 29 marzo 2022, sempre alle ore 20.45.

LEGGI ANCHE: Italia- Macedonia dove vederla in tv e streaming e quando gioca