Acerbi al Napoli: è lui il dopo Koulibaly insieme ad Ostigard

Acerbi al Napoli sembra cosa fatta come sostituto di Koulibaly che viene dato vicinissimo al Chelsea nelle ultime ore.

Acerbi al Napoli: si pensa già al sostituto di Koulibaly dato vicinissimo al Chelsea nelle scorse ore. Gli azzurri virerebbero così su un difensore già pronto e che conosce già il campionato di Serie A ma soprattutto a costi sostenibili.

Acerbi al Napoli: è lui il dopo Koulibaly

Dopo le voci che danno Kalidou Koulibaly vicino al passaggio al Chlesea, il Napoli non si fa trovare impreparato ed è pronto a prendere un giocatore pronto che conosce bene il campionato di Serie A ma soprattutto a costi sostenibili senza fare follie.

Si tratta di Francesco Acerbi, difensore della Lazio in uscita. Notizia e nome confermati anche dal giornalista Sky Gianluca Di Marzio“Il Napoli pensa già al dopo-Koulibaly. Il difensore senegalese è ormai destinato a trasferirsi al Chelsea, con cui la chiusura è prevista per la giornata di domani. Il club dovrà quindi muoversi per dare a Spalletti una rosa completa nel reparto difensivo. Il nome Kim Min-Jae resta sul taccuino degli azzurri, ma sul giocatore si sta muovendo da tempo il Rennes.

Ecco perché nelle ultime ore è emersa la pista che porta a Francesco Acerbi“.

C’è anche Ostigard che si ispira a Cannavaro

Non solo Acerbi perché il Napoli ha chiuso già per un altro difensore, Ostigard, come conferma sempre Di Marzio che parla di Acerbi come molto vicino: “Il difensore italiano è in uscita dalla Lazio e ha già dato il suo ok al trasferimento: le cifre dell’operazione si aggirano attorno ai 5 milioni di euro.

Con Acerbi e Ostigard, il Napoli porterebbe un giocatore di esperienza e uno più giovane per completare il reparto”.

Leo Ostigard  è un difensore norvegese che arriva da Brighton per 5 milioni di euro più 3 di bonus. Contratto triennale con opzione per il quarto all’ex genoano con uno stipendio 1,2mln più bonus. Si dice che il giocatore si è sempre ispirato a Fabio Cannavaro ed ora giocare nella sua città sarà per lui un sogno.