Live

Chi è Michetti, l’avvocato cavaliere al merito della Repubblica che punta al Campidoglio

Chi è Michetti, il candidato del centrodestra, che al ballottaggio delle elezioni Comunali di Roma sfiderà Roberto Gualtieri

Chi è Michetti? Enrico Michetti è il candidato del centrodestra alle elezioni Comunali della città di Roma. Con le passioni per lo sport e la storia romana, con una nomina di cavalieri al merito della Repubblica in tasca, sfiderà al ballottaggio Roberto Gualtieri.

Chi è Michetti, l’avvocato cavaliere al merito della Repubblica

Enrico Michetti ha 55 anni, è nato nel marzo 1966. Michetti è un avvocato amministrativista con decenni di carriera alle spalle, spesso a servizio degli enti locali. Attività che nel 2017 gli sono valse il riconoscimento di cavaliere al merito della Repubblica, consegnato dal Capo dello Stato Sergio Mattarella su proposta dell’allora premier Paolo Gentiloni. Fondatore e direttore della «Gazzetta Amministrativa», portale privato di supporto alle pubbliche amministrazioni, l’avvocato è attivo nel settore delle consulenze e la formazione. Tra i suoi pallini lo snellimento del corpus normativo che regola l’attività degli enti locali.

Michetti è sposato, ha due figli, vive da sempre a Monteverde Nuovo. Lo sport è la sua grande passione. Grande tifoso della Lazio. Poi la pratica del paddle e la passione per la bici. In particolare Michetti ama il mondo delle radio. Proprio dalle frequenze di una radio che si occupa principalmente di sport, «Radio Radio», una delle emittenti più seguite a Roma, Michetti si è fatto conoscere in città, attirando l’attenzione di esponenti di Fratelli d’Italia. Una classica talk radio, dove non sono mancate nei due anni di pandemia voci contrarie al vaccino anti Covid. Altra passione, la storia romana, come reso evidente dalle frequenti citazioni di Ottaviano Augusto che gli sono valse l’appellativo di «tribuno».

Enrico Michetti: sconosciuto nel mondo politico, a suo agio nelle radio

Enrico Michetti sarà sostenuto da una coalizione di centrodestra formata da sette liste: Fratelli d’Italia, Lega, Forza Italia, UdC, Rinascimento e Cambiamo, Partito Popolare Europeo e Civica per Marchetti Sindaco. Prima della sua candidatura Michetti si conosceva più per la sua presenza nelle radio romana che nel panorama politico.

Nella prima dichiarazione di Michetti da candidato sindaco aveva dichiarato: “Sono assolutamente lusingato e ringrazio per questo tutti i partiti della coalizione di centrodestra. Sono contentissimo del ticket con la dottoressa Matone, insigne magistrato. Roma è la mia città e il mio sogno. Ora iniziamo insieme questa grande avventura per restituire insieme alla Città Eterno il ruolo di Caput Mundi” .

L’idea di Roma di Michetti:” Dobbiamo iniziare a pensare ad un’area vasta dove i Comuni vicini sono nostri fratelli che dovremo trattare con grande dignità. Penso a Civitavecchia e Fiumicino per porto e aeroporto, o a Tivoli. E poi ci sono le periferie che dovranno avere dignità. Dovremo portare occupazione, servizi, gioia ed entusiasmo”. 

Michetti al ballottaggio per l’elezione del sindaco di Roma

Erano 21 i candidati in corsa per la posizione di sindaco alle elezioni Roma 2021, accompagnati da ben 1800 candidati consiglieri. Tra tutti spicca la ricandidatura per il M5S di Virginia Raggi, attuale prima cittadina di Roma. Il centrodestra sostiene il docente universitario Enrico Michetti, il centrosinistra si presenta invece con l’ex Ministro delle Finanze ed ex europarlamentare Roberto Gualtieri (il candidato sindaco del Pd che suona la chitarra – VIDEO).

Come previsto per i Comuni con più di 60.000 abitanti, tra cui la stessa Roma, se nessuno dei candidati supererà la soglia del 50% dei voti alla prima consultazione, si andrà al secondo turno (in questo caso la data è stata fissata per il 17 e 18 ottobre). In questa occasione i due candidati più votati al primo turno si fronteggeranno in un ballottaggio che decreterà l’esito finale delle consultazioni.

Alle ore 8.45, con 2.574 sezioni scrutinate su 2603, sono questi i dati resi noti dal ministero dell’Interno per le elezioni di Roma.
Enrico Michetti (centrodestra): 30,15%
Roberto Gualtieri (centrosinistra): 27,03%