Live

Spunta la variante “Deltacron”: sintomi

Variante Deltacron, sintomi sono da sommare da due altre mutazioni che vanno a costituire la nuova variante scoperta.

Variante “Deltacron”: quali i sintomi della nuova mutazione del virus Covid-19. La nuova variante a sua volta metterebbe insieme altre due mutazioni.

Variante “Deltacron”

“Deltacron” sarebbe una variante del Covid che mette insieme la Delta e Omicron. La scoperta, fatta dall’Università di Cipro, viene riportata dal sito americano Bloomberg.

“Noi – ha spiegato a Sigma Tv Leondios Kostrikis, professore di Scienze biologiche  e direttore del Laboratorio di biotecnologia e virologia molecolare – abbiamo trovato questo ceppo del virus che è una combinazione delle varianti Delta e Omicron”.

Quali sono i sintomi

La variante ‘Deltacron’ a causa dell’identificazione di firme genetiche simili a Omicron e Delta all’interno dei genomi, ha spiegato il professore. Kostrikis e il suo team – riporta Bloomberg – hanno identificato 25 di questi casi e l’analisi statistica mostra che la frequenza relativa dell’infezione combinata è maggiore tra i pazienti ricoverati in ospedale per Covid rispetto ai pazienti non ospedalizzati.

Le sequenze dei 25 casi di Deltacron sono state inviate a Gisaid, il database internazionale che traccia i cambiamenti del virus, il 7 gennaio.

“Vedremo in futuro se questo ceppo è più patologico o più contagioso o se prevarrà su Delta e Omicron”, ha affermato il ricercatore, sottolineando che, secondo lui, questo ceppo potrebbe essere sostituito anche dalla variante Omicron, altamente contagiosa. Dunque, vanno considerati e sommati i sintomi sia della variante Delta sia di quella Omicron.

LEGGI ANCHE: Covid Francia, nuova variante scoperta proveniente dal Camerun