Live

Green pass per i minorenni, come funziona? Ecco le direttive per i viaggi

Il Green pass è obbligatorio per i minorenni per viaggiare all'estero. Ma l’età minima per la richiesta della documentazione è 2 anni

Il Green pass è obbligatorio anche per i minorenni per viaggiare all’estero. Anche se l’età minima per la richiesta della documentazione è due anni, i bambini sotto i sei anni non dovranno fare il tampone per richiedere la certificazione. Dai 6 anni in su, invece, bisognerà avere il tampone negativo o la certificazione di avvenuta guarigione

Green pass per i minorenni

Le direttive potrebbero cambiare sia in base al cambiamento della curva epidemiologica sia in base al paese.

Le direttive del Green Pass per i minori cambiano in base all’età e fanno riferimento all’emendamento del sostegni bis che dovrà essere approvato entro il 24 luglio: neonati e bambini sotto i 2 anni sono esclusi dall’obbligo della certificazione; bambini dai 2 ai 5 anni devono avere il green pass, ma non sono obbligati a fare il tampone; bambini dai 6 anni in su devono obbligatoriamente fare il tampone per ricevere la Certificazione verde; dai 12 a 17 anni, oltre al tampone, possono anche essere vaccinati. Per tutti resta valida l’avvenuta guarigione

Green pass e altri documenti per i minorenni

Il Green Pass europeo è entrato ufficialmente in vigore lo scorso 1 luglio soprattutto per chi viaggia tra i diversi paesi europei, ma la situazione in questi ultime settimane e giorni potrebbe cambiare.

Prima di mettersi in viaggio verso qualsiasi paese europeo ma non solo si consiglia sempre di consultare il sito della Farnesina viaggiaresicuri.it  sul quale è presente un questionario da compilare prima di mettersi in viaggio.
Altro portale consigliato  con tutte le informazioni per chi viaggia è Reopen.europa.eu.

Il Green Pass ben presto diventerà obbligatorio anche in Italia per spostarsi sul territorio nazionale, partecipare ad eventi pubblici, utilizzare mezzi di trasporto ed entrare nei ristoranti.
Il Green pass è già obbligatorio per spostarsi in Europa, eccetto che per i bambini al di sotto dei 2 anni.

Cosa fare prima di mettersi in viaggio

Dunque, per i bambini tra i due e i cinque anni è obbligatorio richiedere il green pass, ma potrebbero essere necessari ulteriori documenti sia per i minori sia per gli adulti. Documenti che possono cambiare in base al paese da raggiungere. Il consiglio del numero verde per chi deve viaggiare all’estero in questo periodo è di chiamare il numero 1500 e consultare le disposizioni in vigore per il Paese in cui si è diretti.