Cristiano Malgioglio su Gina Lollobrigida: “Grande diva, mai raccomandata”

Cristiano Malgioglio ricorda Gina Lollobrigida a Storie Italiane: "Grande diva e donna, non è mai stata raccomandata. Abbiam perso una numero uno".

Cristiano Malgioglio omaggia Gina Lollobrigida“Grande diva e donna, non è mai stata raccomandata”. Ospite a Storie Italiane, il compositore ha parlato con affetto della celebre attrice, scomparsa all’età di 95 anni.

L’omaggio di Cristiano Malgioglio a Gina Lollobrigida: “Grande diva e donna”

Nell’ultima puntata di Storie ItalianeCristiano Malgioglio ha ricordato Gina Lollobrigida, celebre attrice morta il 16 gennaio all’età di 95 anni. Il compositore ha tessuto le lodi della Bersagliera in collegamento telefonico: “Grande diva e donna, mai raccomandata”. Malgioglio ha preferito non commentare le questioni legali che hanno turbato gli ultimi anni dell’attrice: “Voglio parlare solo della diva e dell’attrice, la parte giudiziaria non mi appartiene. Abbiamo perso una numero uno, una donna elegante e un sogno erotico per molte generazioni. Quando ho iniziato il mio programma ‘Mi casa es tu casa’ la volevo per la prima puntata. Lei desiderava incontrarmi una domenica con uno degli autori, però purtroppo pochi giorni dopo si è rotta il femore”.

Il cantautore ha poi raccontato alcuni aneddoti su Gina Lollobrigida: “Mi ricordo un viaggio che avevamo fatto assieme in treno: mi disse che la facevo tanto divertire. Mi raccontò che voleva scrivere tre libri. Mi disse che lei non era mai stata raccomandata, era il mondo che la voleva“.

Sulla rivalità con Sophia Loren: “Tutte baggianate, avevano il loro percorso”

Malgioglio rispettava molto il successo di Gina e la sua professionalità: “È stata una delle attrici più popolari al mondo”. Anche per questo motivo ha smentito categoricamente le voci sul rapporto di antagonismo e competizione con Sophia Loren“Rivalità? Tutte baggianate. Ciascuna di loro ha fatto il suo percorso. Io non ho mai creduto alle rivalità”.