Antonino Spinalbese su Belen racconta la perdita di un figlio e il loro primo bacio

Antonino Spinalbese su Belen ha raccontato alcuni dettagli della loro relazioni. Particolari molto personali come la perdita di un figlio.

Antonino Spinalbese su Belen si lascia andare a delle dichiarazioni molto personali e private. Dalla perdita di un figlio al primo bacio tra i due ex fidanzati.

Antonino Spinalbese su Belen racconta la perdita di un figlio

Antonino Spinalbese ha raccontato al Grande Fratello Vip alcuni dettagli della sua storia d’amore con Belen Rodriguez. Tra le sue parole, ha colpito la confessione riguardo la perdita di un figlio da parte della showgirl argentina.

Prima di rimanere incinta di Luna Marì la conduttrice de Le Iene ha avuto un aborto spontaneo. “La figlia l’abbiamo fatta dopo cinque mesi che stavamo insieme. Come è nata l’idea di avere Luna Marì? Lei si è presentata con il test ed io ho pensato che lei non lo volesse… parlo con mia madre e le dico: ‘Belen è incinta’. Mia madre mi suggerisce di tornare da lei e credo che non mi volesse aprire e faccio molta fatica ad entrare.

Appena entrato le spiego tutto e perde il figlio dopo tre giorni e poi dentro di noi è scattata la voglia”.

Il loro primo bacio

Il primo bacio c’è stato durante un incontro abbastanza turbolento tra i due ex fidanzati: “La prendo davanti alla gente in casa e la butto sotto la doccia. Non puoi capire come si dimenava. Eh per lei era una sfida. Non ricordo come ma cadde un quadro e si spaccò.

Ero a un bivio. Vado avanti sopra il vetro, tutto insanguinato, verso la doccia per bagnarla tutta e lì è scattato il primo bacio”, ha raccontato Spinalbese.

Poi, l’ex amante di Belen ha aggiunto: “Quando c’erano persone io mi tenevo lontano da lei. Era imbarazzante. Interagivo con lei sotto il tavolo, facevo i piedini… Prendevo le cose e le scrivevo“.

 

LEGGI ANCHE: Paura Covid al GF, come sta Antonino Spinalbese: “Mi mandano nel container”