Mi casa es tu casa, Malgioglio su Rai 2 con il nuovo show: anticipazioni ed ospiti della prima puntata

Mi casa es tu casa, Malgioglio arriva in prima serata con un suo personale show in cui veste i panni di conduttore.

Mi casa es tu casa, Malgioglio arriva con un suo personale show su Rai 2. Il programma parte mercoledì 7 dicembre e andrà avanti fino a gennaio 2023. Non si tratta di un format originale maè straniero e in Italia è già stato portato in passato.

Mi casa es tu casa, Malgioglio su Rai 2 con il nuovo show

Cristiano Malgioglio arriva su Rai 2 con un suo personale show. Il nome del programma è spagnolo: Mi casa es tu casa. Dal 7 dicembre lo show va in onda in prima serata sulla seconda rete della Rai e saranno in tutto cinque puntate. Si tratta di una variante del format spagnolo già portato in onda in Italia dalla Carrà, con “A raccontare comincia tu”. La particolarità è la location, non sarà uno studio ma sarà qualcosa di meno formale. «Il mio appartamento a Milano non si prestava. Così abbiamo scelto una casa presa in affitto vicino Roma, immensa, stupenda. Ma avrei paura a vivere da solo in un posto così grande. Ci sono molte foto di me con vari personaggi che amo, come Lady Gaga, Barbra Streisand, Sophia Loren e Cher», ha sottolineato Malgioglio.

Anticipazioni ed ospiti della prima puntata

Malgioglio aprirà le porte della sua casa romana ed accoglierà una serie di ospiti, soprattutto internazionali, che si racconteranno con il conduttore di volta in volta. Ospite della prima puntata è Heather Parisi, ballerina di origine statunitense. L’ospite internazionale è invece il cantante britannico Sam Ryder, che nel corso del 2022 si è fatto conoscere anche dal pubblico italiano, grazie al secondo posto ottenuto  all’ Eurovision Song Contest con il brano “Space Man”.

Malgioglio ha anticipato anche cosa accadrà a Heater Parisi durante questa prima puntata: «Le faremo incontrare all’improvviso un personaggio che non vedeva da tantissimo tempo. Ci siamo messi a piangere tutti e tre». Mentre in merito a Sam Ryder, il conduttore si esalta: «Sono riuscito ad avere Sam Ryder, arrivato secondo a Eurovision Song Contest e mia grande passione. È stato molto carino. Aveva una sola data libera, visto che sta lavorando tanto in giro per il mondo. Ed è voluto venire da me per presentare il nuovo album There’s nothing but space, man! e cantare il singolo Somebody».