Chi è Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti

Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, è un'attrice e volto televisivo. Ha dichiarato la propria bisessualità

Naike Rivelli, figlia di Ornella Muti, è un’attrice e una cantante italiana.

Chi è Naike Rivelli

Naike Rivelli, conosciuta anche con lo pseudonimo Nayked, è nata il 10 ottobre 1974. Dopo aver debuttato quando aveva soli 8 anni nel film Bonnie e Clyde all’italiana di Steno (1983) assieme alla madre Ornella Muti, ha intrapreso la carriera cinematografica quando aveva soli sedici anni. Dopo aver recitato in alcune produzioni italiane e internazionali, è poi emersa in ambito televisivo grazie a Paperissima Sprint. Nel 2005 ha preso parte al reality show di Rai 1 Il ristorante e nel 2010 ha esordito come cantante pop con il singolo I like Men.

Nel 2015 ha partecipato, con il fratellastro Andrea Facchinetti, alla quarta edizione del reality show Pechino Express su Rai 2.

Vita privata

Naike Rivelli nel 2002 ha sposato l’attore tedesco Manou Lubowsky che, però, è durato soltanto nove mesi. Dopo la separazione e il successivo divorzio, arrivato nel 2008, ha rivelato qualche anno dopo la propria bisessualità.

Il mistero della paternità

Naike Rivelli per diversi anni è andata alla ricerca di suo padre, avendo il desiderio di conoscerlo.

Per un certo periodo il produttore cinematografico spagnolo José Luis Bermúdez de Castro ha pensato che fosse suo padre, ma ma in seguito a un test del DNA richiesto dall’uomo i due hanno scoperto di non avere legami di parentela. Questo perchè la madre Ornella Muti, su questa questione, ha sempre tenuto un gran riserbo. “Mio padre non so chi sia e non lo voglio sapere. C’è stato Federico Facchinetti, il genitore dei miei fratelli, e ho chiamato sempre lui papà… Per tanti anni pensavo di conoscerlo ma poi abbiamo scoperto che non era mio padre.

L’ho scoperto sei anni fa, è stato uno choc”, ha infatti raccontato Naike nel corso della trasmissione “Non disturbare”. 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Naike Rivelli (@naikerivelli)