Chi è Giuliana De Sio: vita privata, compagno, carriera e Covid

Chi è Giuliana De Sio, l'attrice con una importante esperienza al teatro e al cinema, ha ottenuto tanti successo nella sua carriera artistica

Chi è Giuliana De Sio, è un’attrice con esperienza importante sia al teatro sia al cinema con successo in particolare negli anni 80′. Nel marzo 2020 ha contratto il covid.

Chi è Giuliana De Sio: vita privata

Giuliana De Sio è nata a Salerno il 2 Aprile del 1956 e cresce a Cava de’ Tirreni. Sin da piccola ha mostrato la sua grande passione per la recitazione e per trasformarlo in un lavoro si è trasferita a Roma a 18 anni a casa di un amico.

A Roma,  conosce il capo carismatico di una famosa comune hippy di Terrasini di cui si innamora e con cui si trasferisce per alcuni mesi. Ha una sorella minore cantante, Teresa De sio.

Giuliana De Sio: carriera artistica

Giuliana De Sio inizia la sua carriera partendo dalla televisione: Una donna nel 1977, tratto dal romanzo di Sibilla Aleramo. Nell’anno seguente partecipa alla pellicola Le mani sporche, in questa occasione ha la possibilità di lavorare con grandi del mondo del cinema come Marcello Mastroianni ed Elio Petri.

Nel 1983 ottiene successo al cinema con “Scusate il ritardo”, per la regia di Massimo Troisi, “Sciopèn”, di Luciano Odorisio, e “Io, Chiara e lo Scuro”, di Maurizio Ponzi, grazie al quale vince un Nastro d’Argento e un David di Donatello. Poi ancora interpreta Casablanca (1985), di Francesco Nuti, anche protagonista di questi ultimi due titoli. Con Ponzi invece tornerà a lavorare in Italiani (1996), Besame Mucho (1999) e A luci spente (2004).

L’esperienza artistica dell’attrice si è arricciata anche con il teatro. Nulle ultime stagioni teatrali è stata protagonista di Notturno di donna con ospiti e dal 2007 è l’indiscussa protagonista de Il laureato, testo teatrale tratto dal famoso film di Mike Nichols, nel ruolo della Signora Robinson, reso celebre sul grande schermo da Anne Bancroft. Nel 2012, torna nella fiction L’onore e il rispetto – Parte Terza, con Gabriel Garko.

Giuliana De Sio: compagno

Il vero grande amore della De Sio è stato  il regista romano Elio Petri è stata unica e preziosa. “Mi ha lasciato tanto”, ha detto l’attrice a “Vieni da me

Il covid contratto nel 2020

Giuliana De Sio è stata contagiata dal Covid metà marzo 2020 e causa di ciò è stata costretta a interrompere la sua tournée, l’attrice è stata ricoverata e curata allo Spallanzani di Roma. I sintomi erano insorti intorno alla metà di febbraio, con febbre a 37,5.

“È stata un’esperienza molto traumatica, ma ne sono uscita bene. L’ho superato molto bene grazie alla forza della mia testa. Ho avuto più paura dell’intrappolamento che di morire, anche se stavo rischiando. Ma la mia paranoia era quella di stare chiusa”.