Live

Chi è Fabrizio Corona, l’ex re dei paparazzi che incastrava i vip

Chi è Fabrizio Corona? L'ex re dei paparazzi e imprenditore è un controverso personaggio televisivo, protagonista di innumerevoli scandali.

Chi è Fabrizio Corona? L’ex re dei paparazzi e imprenditore è un controverso personaggio del mondo dello spettacolo italiano. Protagonista dello scandalo Vallettopoli, l’ex amministratore dell’Agenzia Fotografica Corona’s è spesso salito agli onori delle cronache. Gli innumerevoli procedimenti giudiziari non gli sono mai costati la curiosità del pubblico italiano, che continua a seguire le sue vicende con interesse.

Chi è Fabrizio Corona, una carriera piena di scandali

Fabrizio Corona nasce a Catania il 29 Marzo 1974. Il giornalismo è un mestiere di famiglia: suo nonno Aurelio fu capocronista de La Sicilia, suo padre Vittorio ricoprì ruoli direzionali per Novella 2000Studio Aperto La Voce, mentre suo zio Puccio si fece conoscere come telegiornalista sportivo. Fabrizio Corona si dedica al gossip fin da giovane: nel 1998 conosce il manager dei VIP Lele Mora, con il quale comincia a collaborare, e nel 2001 apre l’Agenzia Fotografica Corona’s. È in questo periodo che, con il successo della sua agenzia, acquista fama e si guadagna l’appellativo di Re dei Paparazzi.

Corona è finito spesso dall’altro lato dell’obiettivo grazie alle sue relazioni. Dal 2001 al 2007 è il compagno della modella croata Nina Moric, con la quale ha un figlio, Carlos, nel 2002. Dal 2009 al 2012 frequenta la showgirl argentina Belén Rodriguez, mentre dal 2015 al 2018 ha una relazione con la cantante Silvia Provvedi.

Corona e Vallettopoli: le accuse di estorsione da parte di VIP di tutta Italia

Nel 2007, insieme a Lele Mora ed tanti altri personaggi del mondo dello spettacolo, Corona è uno dei protagonisti dello scandalo Vallettopoli. Nel corso dell’inchiesta, la procura di Potenza lo accusa di estorsionespaccio di stupefacenti sfruttamento della prostituzione. Corona viene arrestato per associazione a delinquere finalizzata all’estorsione, reato per il quale passerà tre mesi in carcere, prima di ottenere gli arresti domiciliari. Nel corso degli anni un gran numero di personaggi celebri si fanno avanti, accusando il fotografo dei VIP di aver estorto loro denaro in cambio di servizi fotografici scottanti. Tra i grandi nomi coinvolti si ricordano Lapo Elkann, la showgirl Flavia Vento e i calciatori Francesco Coco, AdrianoDavid Trezeguet.

Chi è Fabrizio Corona: il successo post-Vallettopoli

Il coinvolgimento nello scandalo di Vallettopoli costerà a Fabrizio Corona diversi anni di carcere, ma ciò non ha influito sulla sua fama e sulla sua influenza mediatica. La sua celebrità gli consente, dopo la chiusura della sua agenzia nel 2008, di aprire diverse altre imprese, tra cui un ristorante a Nardò, un’agenzia di moda e uno studio per tatuaggi. È spesso ospite di locali e discoteche, lancia una linea di abbigliamento e apre anche un negozio di parrucchieri a Bologna.

Fabrizio Corona riesce anche a farsi spazio in televisione come ospite, attore e cantante. Nel 2009 partecipa come concorrente al reality La Fattoria e partecipa al film-documentario Videocracy-Basta apparire. Fa poi il suo debutto nel mondo della musica, pubblicando insieme al rapper Kalief le canzoni Corona non perdonaPazzesco. Corona, inoltre, interpreta il killer Ivo Principe, detto il Catanese, nella serie Squadra Antimafia – Palermo Oggi.

Nel corso degli anni Fabrizio Corona si rende protagonista di molti altri scandali e procedimenti giudiziari. Viene condannato nel 2008 per spendita di denaro falso, cui poi seguono, negli anni successivi, procedimenti per reati tributari, diffamazione, truffa e intestazione fittizia di beni.

Nel 2021, dopo la revoca dei suoi arresti domiciliari, Fabrizio Corona posta su instagram un violento video in cui appare con il volto insanguinato e attacca i magistrati: “Questo è solo l’inizio… questo è solo l’inizio. Quant’è vero Iddio sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Sacrificherò la mia vita per togliervi da quelle sedie. Vergogna”. La diffusione del video gli costa una denuncia per minacce.

Fabrizio Corona

Corona, la sconvolgente lettera a Non è l’Arena: “Ho tentato di mangiarmi il braccio come un cannibale.”

Fabrizio Corona è tornato in TV dopo ben tre anni lo scorso mercoledì. Ha partecipato come ospite a Non è l’Arena, talk show condotto da Massimo Giletti, facendo nuovamente scalpore. Nel corso della puntata ha letto uno sconvolgente memoriale della sua esperienza in un ospedale psichiatrico. L’ex re dei paparazzi era infatti stato ricoverato lo scorso Marzo nel reparto di psichiatria dell’Ospedale Niguarda di Milano, dopo essersi ferito alle braccia in seguito alla decisione del Tribunale di Sorveglianza di revocargli gli arresti domiciliari.

La lettera di Corona: “Ho cercato di mangiarmi il braccio. Sono uno psicopatico in un ospedale psichiatrico.”

Davanti agli occhi attoniti di Giletti e degli altri ospiti, Corona racconta un altro crudo e disturbante evento di autolesionismo, avvenuto durante i suoi 10 giorni di ricovero: “Vedo sul braccio destro la ferita del giorno prima, due punti di sutura che mi sono fatto pugnalandomi con una bic. Lo guardo, fumo e la riguardo. Scatta qualcosa nel mio cervello. Trovo dei legnetti e provo a scavare nella ferita. Ma sono troppo leggeri e si rompono…Mi avvicino con la bocca alla ferita. A poco a poco, spingendo sempre di più, riesco ad afferrare i punti del giorno prima con la bocca e con i denti. Li tiro, si rompono. Schizza il sangue ovunque”.

Corona conclude la sua storia, raccontando la reazione degli infermieri: “Di colpo si apre la porta e cinque infermieri vedono un uomo, 47 anni, tale Corona, seduto sul cesso tutto sporco di sangue che si mangia il suo braccio. C’è chi urla, c’è chi piange, c’è chi mi abbraccia. Io guardo impassibile il vuoto. Sono uno psicopatico in un ospedale psichiatrico.

Fabrizio Corona

Telese: “Fabrizio è una persona malata”, e Corona sbotta

Fabrizio Corona non si è fermato qui. Nel corso dell’episodio, si è duramente scontrato con il giornalista Luca Telese, che lo ha definito “una persona malata“. Dopo un veloce botta e risposta, Corona ha perso il controllo: “Io odio questi giornalisti italiani di oggi, politicamente corretti. Puoi giusto scrivere per Tpi, il giornale dei figli dei ricchi che non dà una notizia da anni, è il nulla del giornale”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal)

Viola domiciliari, nuovi guai per Corona

Fabrizio Corona è stato fermato fuori da un locale a Genova dalla Guardia di Finanza e denunciato a piede libero per evasione. Il noto fotografo dei Vip e imprenditore ha violato gli arresti domiciliari. Doveva essere a Milano. Il fermo è avvenuto durante un controllo stradale in città. Nei suoi confronti risultava in atto “un provvedimento cautelare”. Al momento del fermo non aveva alcuna autorizzazione a trovarsi nel capoluogo ligure. La sua posizione verrà valutata nei prossimi giorni dal tribunale di sorveglianza competente.