Chi è Evaristo Beccalossi, ex calciatore dell’Inter e opinionista sportivo

Evaristo Beccalossi è un ex calciatore dell'Inter e della Sampdoria diventato volto di diversi programmi televisivi

Evaristo Beccalossi è un ex calciatore dell’inter, oggi opinionista sportivo in tv. 

Chi è Evaristo Beccalossi: esordi e carriera

Evaristo Beccalossi è un ex calciatore dell’Inter nato a Brescia il 12 maggio 1956. Nel corso della sua giovinezza ha giocato nel Brescia, la squadra della sua città, vincendo il campionato di primavera da titolare nell’annata 1974-75. Al termine della stagione 1977-78 fu acquistato dall’Inter dove tra campionato e coppe collezionò 216 presenze.

Divenne campione d’Italia nella stagione 1979-1980 e nel 1980-1981 raggiunse la finale della coppa dei campioni; con l’Inter vinse anche la Coppa Italia 1981-1982. All’inizio della stagione 1984-1985 passò alla Sampdoria che trionfò vincendo la Coppa Italia. Nell’ottobre 1985 passò al Monza, in serie B, classificandosi all’ultimo posto in campionato. Tornò poi al Brescia per due stagioni e concluse la sua carriera calcistica nel Barletta.

Beccalossi tra tv e politica

Evaristo Beccalossi nel 2013 si candidò alle elezioni regionali in Lombardia con l’UDC per Gabriele Albertini presidente ma non riuscì ad essere eletto in Consiglio Regionale. Nel biennio 2017-2018 è diventato capo delegazione della nazionale italiana Under-20 mentre 2021 è di nuovo capo delegazione dell’Under-19.
Per anni è lo si è visto nelle trasmissioni sportive come Qui studio a voi stadio di Telelombardia, Controcampo di Italia 1 e Diretta stadio… ed è subito goal! di 7 Gold.

Nel gennaio 2022 lo si vede anche a Back to School su Italia 1.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Evaristo Beccalossi (@evarbecca_)

Vita privata

Evaristo Beccalossi è sposato con una donna chiamata Danila e ha una figlia: Nagaja Beccalossi (diventata un’affermata giornalista e conduttrice sportiva).

Della sua vita privata si sa poco altro, perchè è un personaggio molto riservato.