Vittoria Belvedere: vita privata e malattia

Vittoria Belvedere è un'attrice italiana che ha preso parte in carriera a numerose fiction di successo. Tutto sulla sua vita privata

Vittoria Belvedere è una attrice italiana che ha preso parte in carriera a numerose fiction di successo. Tornerà con Enzo Iacchetti a teatro e alla trasmissione Oggi è un altro giorno di Serena Bortone presenterà questo nuovo progetto.

Chi è Vittoria Belvedere

Vittoria Belvedere è un’attrice, originaria di Vibo Valentia. 49 anni, ha preso parte a numerosi film e fiction di successo nel corso della sua carriera. Nel 2011 ha partecipato a Ballando con le stelle, ma ha avuto diverse partecipazioni televisive importanti.

Qualche esempio? Nel 1992 è stata uno dei volti più importanti della serie tv “Le ragazze di piazza di Spagna”, e nel 1993 prende parte alla fiction “Delitti Privati”. Nel 1996 la si vede in “Il ritorno di Sandokan” e nel 2003 Pippo Baudo l’ha scelta come conduttrice del Festival di Sanremo, accanto a Manuela Arcuri.

Vita privata e famiglia

Vittoria Belvedere è sposata dal 12 giugno 1999 con Vasco Valerio, che di professione fa l’organizzatore di eventi.

La coppia ha tre figli: due maschi, Lorenzo e Niccolò, e una femmina, Emma. Vittoria e Valerio per un periodo hanno avuto una crisi coniugale, poi superata con successo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Vittoria Belvedere (@vittoriabelvedere)

Vittoria Belvedere: malattia

Vittoria Belvedere ha più volte rivelato di aver avuto a che fare con una malattia che le ha causato molte difficoltà: il morbo di Basedow. In virtù proprio di questo le erano state sconsigliate altre gravidanze dopo la prima e ha dovuto sostenere anche un’operazione d’urgenza. Durante la trasmissione “Vieni da me” diretta da Caterina Balivo nel 2019, l’attrice aveva raccontato come aveva affrontato quel periodo. “Prima di avere Emma, la mia prima bimba, mi sono ammalata.

Ho scoperto di essere ipertiroidea, tant’è vero che mangiavo tanto senza ingrassare. In più ho avevo anche il morbo di Basedow, una patologia che ti provoca la fuoriuscita del bulbo oculare. Dopo Lorenzo, il mio primo figlio, mi avevano in un certo senso proibito di avere altri bambini, ma io non ho ascoltato i medici ed abbiamo concepito la piccola. Poco dopo però la tiroide mi è esplosa. Il collo non c’era praticamente più, ero sfigurata e stavo molto male, ero nervosa.

Mi hanno operata d’urgenza e oggi vivo sostituendo la tiroide”.