Barbara D’Urso “scaricata” da Mediaset? Rumors: ecco perché

Barbara D'Urso scaricata da Mediaset? Secondo alcune indiscrezioni, la conduttrice è a un passo dall'addio: cosa è successo?

Barbara D’Urso scaricata da Mediaset? Secondo Dagospia il futuro in tv della nota conduttrice sarebbe in bilico. La rete sembra sia pronta a voltare pagina e ad “epurare” uno dei volti più amati della televisione. Cosa è successo?

Barbara D’Urso scaricata da Mediaset: i rumors

C’è aria di clamorosi cambiamenti sulle reti Mediaset. Secondo alcune indiscrezioni divulgate da Dagospia, la rete sembra sia pronta a scaricare definitivamente Barbara D’Urso. L’amatissima conduttrice, da anni uno dei volti più rappresentativi del piccolo schermo, ha un contratto in scadenza a dicembre del 2022 che l’azienda milanese non avrebbe intenzione di rinnovare.

Nell’ultimo decennio Barbara D’Urso si era riuscita ad ergersi vera e propria regina del daytime televisivo, diventando una presenza costante del palinsesto Mediaset. Da tempo tuttavia, la sua parabola pare in fase discendente.

Negli scorsi mesi Dagospia aveva anticipato la chiusura di due programmi storici della conduttrice, Domenica Live Live Non è la D’Urso. Secondo il sito di gossip Pomeriggio 5 potrebbe subire lo stesso destino. Già a maggio il contenitore pomeridiano sarà vittima di drastici cambiamenti.

La D’Urso ha infatti perso lo studio dedicatoPomeriggio 5 verrà trasferito nello “sgabuzzino” dove vengono registrate le puntate di Mattino 5TG4, Studio Aperto TgCom24. Secondo alcune voci interne, il direttore di TgCom24Paolo Liguori, non avrebbe gradito per nulla la notizia.

I motivi della decisione: cosa è successo?

Ma quali sono i motivi dietro la decisione della Mediaset? A quanto sembra, la rete non sarebbe affatto soddisfatta per la gestione de La pupa e il secchione show.

Dopo una prima puntata relativamente positiva, che ha ottenuto il 12% di share, il programma è crollato rovinosamente nei suoi appuntamenti successivi. Ma non è solo la mancanza di pubblico a turbare l’emittente. La Mediaset non avrebbe gradito la linea scelta da Barbara D’Urso nel suo tentativo di reinventare il reality. La pupa e il secchione show, infatti, si è rivelato essere un clone malriuscito di Live Non è la D’Urso che non è riuscito a convincere il pubblico.

Questo passo falso potrebbe essere l’ultima goccia dopo i risultati altalenanti di Pomeriggio 5, che ha sofferto molto la concorrenza de La vita in diretta di Alberto Matano.

LEGGI ANCHE: Barbara D’Urso e la casa al mare: ecco dove l’ha comprata