Ballottaggio Piacenza 2022, affluenza alle urne: dati in diretta

Ballottaggio Piacenza 2022, affluenza: i cittadini sono chiamati a tornare alle urne per decidere il nuovo sindaco tra Tarasconi e Barbieri.

Ballottaggio Piacenza 2022, affluenza: domenica 12 giugno 2022 oltre 900 comuni sono andati alle urne per rinnovare le  amministrazioni. Ad essere coinvolta nelle elezioni amministrative 2022 è anche la città di Piacenza, che è finita al ballottaggioTrue News segue l’affluenza dei cittadini alle urne in tempo reale domenica 26 giugno 2022.

Affluenza alle urne a Piacenza: dati in diretta dalle 12 di domenica 21 giugno

TrueNews dalle 7 alle 23 di domenica 21 giugno segue in diretta le elezioni e poi lo spoglio che inizierà appena termineranno le votazioni.

In base ai dati raccolti alle ore 12 dal sito Eligendo.it, l’affluenza alle urne a Piacenza si assesta al 17,09%. Un dato più basso rispetto al primo turno, quando alla stessa ora l’affluenza era arrivata al 20,01%.

Alle ore 19 l’affluenza è al 30,11%.

Elezioni comunali a Piacenza 2022: candidati al ballottaggio

Si va al ballottaggio nel Comune di Piacenza, domenica 26 giugno 2022,  tra Tarasconi Katiasostenuta dal Partito Democratico e cinque liste civiche (39%) e Patrizia Barbieri, sindaca uscente sostenuta dal centrodestra (37,60%).

I cittadini sono chiamati ancora una volta alle urne per decidere il nuovo sindaco. Ecco da quali liste e partiti le due donne candidate sono appoggiate.

Tarasconi si è presentata alle elezioni con il supporto del Partito Democratico, di Azione e di una serie di liste civiche: Piacenza oltre, Piacenza coraggiosa, Pensionati piacentini, Katia Tarasconi-Lista civica per Piacenza. Mentre, Barbieri è appoggiate da Lega, Fratelli d’Italia, Forza Italia-Udc-Toti e la civica “Barbieri sindaco”.