Alessandra Demichelis, chi è l’avvocatessa influencer a Pechino Express 2023

Chi è Alessandra Demichelis, l'avvocatessa influencer di DC Legal Show nel cast di Pechino Express 2023 insieme all'amica Lara Picardi.

Chi è Alessandra Demichelis, avvocatessa “influencer” nel cast di Pechino Express 2023. Creatrice della pagina Instagram DC Legal Show, parteciperà all’avventuroso reality Sky insieme alla collega e amica Lara Picardi.

Chi è Alessandra Demichelis, carriera e vita privata dell’avvocatessa influencer

Alessandra Demichelis ha 34 anni ed è un’avvocatessa torinese che si è guadagnata una certa fama sui social network. È infatti la creatrice, insieme alla collega Federica Cau, della pagina Instagram DC Legal Show, in cui condivide momenti della sua “bella vita” nel mondo legal.

Sul suo profilo, l’avvocatessa alterna contenuti a tema giuridico, ad altri in cui mostra la sua vita negli studi legali, spesso vestita in abiti e pose provocanti. Lo show social della Demichelis ha diviso il foro torinese, in parte turbato dai suoi atteggiamenti sui social, considerati poco consoni alla sua posizione. Una divisione tale da richiamare anche l’attenzione dell’Ordine degli Avvocati, che ha convocato le proprietarie della pagina per discutere la questione, per ora senza prendere provvedimenti.

Il clamore mediatico legato alla sua pagina ha creato molta attenzione su Alessandra Demichelis. L’avvocatessa è stata spesso poi ospite di trasmissioni televisive e radiofoniche ed ha concesso molte interviste.

In coppia con Lara Picardi a Pechino Express 2023

Alessandra Demichelis e Lara Picardi saranno una delle coppie in gara nell’edizione 2023 di Pechino Express, l’avventuroso reality Sky condotto da Costantino della Gherardesca. La squadra de “Le avvocatesse” affronterà un audace viaggio in Asia, durante il quale attraverseranno l’India, il Borneo malese e la Cambogia. Demichelis aveva già anticipato in modo vago la notizia del suo debutto in tv ai suoi fan e colleghi: “Lo leggerete sui giornali”. Aveva inoltre bacchettato scherzosamente chi già sapeva qualcosa in più, pregandoli di non forzarla a presentare querele per qualche commento di troppo: “Per favore non fatemi lavorare troppo, non avrò neanche tempo di farle”.