Live

Psg, acquisti da sceicchi: ricchi ricchissimi ossessionati dalla coppa

Ormai sono i cannibali del calciomercato. Senza più il tappo del Fair Play Finanziario gli sceicchi del PSG sono tornati a fare la voce grossa sul mercato, costruendo una autentica corazzata.

Ormai sono i cannibali del calciomercato. Senza più il tappo del Fair Play Finanziario gli sceicchi del PSG sono tornati a fare la voce grossa sul mercato, costruendo una autentica corazzata. A suon di decine e decine di milioni di euro. E in Europa nessuno può competere con loro. Da Gigio Donnarumma a Gini Wijnaldum fino a Sergio Ramos i transalpini hanno fatto incetta di tutti i principali parametri zero sul mercato.

Psg, acquisti a suon di milioni: da Donnarumma a…

Campioni da urlo soffiati alla concorrenza a suon di milioni. 12 bonus inclusi per il portiere ex Milan, mentre 15 netti all’anno finiranno nelle tasche dell’ex capitano del Real Madrid.

Senza dimenticare il blitz per il centrocampista olandese, strappato al Barcellona (aveva l’accordo da mesi dopo l’addio di Wijnaldum al Liverpool) con uno stipendio doppio rispetto a quello offerto dai catalani (10 milioni contro 5).

E non finisce qui, perché Leonardo progetta di riportare sotto la Tour Eiffel altri due gioielli della scuderia Raiola: Moise Kean (si tratterebbe di un ritorno) e Paul Pogba.

Psg acquisti, i prossimi nomi pronti per Parigi

La piazza parigini sogna infatti un top player francese per l’all star costruita dal presidente Al Khelaifi. Chi meglio del Polpo? Solo Mbappè che già veste la maglia PSG anche se sogna quella del Real Madrid. Una gatta da pelare che lo sceicco Al Thani potrebbe risolvere con un maxi rinnovo monstre: pronti 200 milioni (40 a stagione) per far svanire alla stella francese il desiderio di volare a Madrid. Basteranno?