Spalletti e il tifoso della Fiorentina: brutto litigio a fine partita. Le parole dell’allenatore del Napoli

Spalletti e il tifoso della Fiorentina: faccia a faccia a fine partita tra i due. L'episodio è stato ripreso dalla telecamere.

Spalletti e il tifoso della Fiorentina: al fischio finale della partita è andato in scena un brutto faccia a faccia tra i due. L’episodio è stato ripreso dalla telecamere e poi raccontato nell’intervista post gara dall’allenatore degli azzurri. Spalletti ha lamentato gli insulti ricevuti per tutta la gara.

Spalletti e il tifoso della Fiorentina: brutto litigio a fine partita

Litigio che fa discutere nel post partita tra Fiorentina e Napoli: un brutto faccia a faccia tra l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti e un tifoso della Fiorentina.

Probabilmente, Spalletti non ha retto più gli insulti ricevuti per tutto l’arco della partita e così è andato verso il tifoso, che ha provato addirittura a sferrare uno schiaffo all’allenatore.

Un episodio davvero sgradevole che è stato anche ripreso dalle telecamere, dunque potrebbero anche esserci dei provvedimenti da parte del giudice sportivo. L’allenatore del Napoli ha poi spiegato l’accaduto ai microfoni nell’intervista post partita.

Le parole dell’allenatore del Napoli

L’allenatore, anche se non ha voglia di parlarne, racconta l’episodio sgradevole nell’intervista post-partita ai microfoni di Dazn: “Lasciamo stare, ogni volta che si gioca qui, accade lo stesso. Il pubblico di Firenze è di una maleducazione incredibile. Hanno dei bambini vicino e continuano a insultare. mi dicono ‘tua mamma, tua mamma’. Dietro la panchina ci sono sempre dei maleducati professionisti, sempre pronti a offendere”.

L’allenatore degli azzurri non si da pace degli insulti, soprattutto perché ci sono anche dei minori: “Con i bambini a due metri che guardano, questi tifosi insultano. Sono professionisti dell’insulto”

 

LEGGI ANCHE: Belotti alla Roma: è ufficiale l’annuncio dell’attaccante. Camara è a un passo l’accordo