Sports Calciomercato Juventus: Paratici licenziato, Allegri in arrivo e CR7 vuole andarsene

Calciomercato Juventus: Paratici licenziato, Allegri in arrivo e CR7 vuole andarsene

Rivoluzione a casa Juve. I bianconeri hanno deciso di liberarsi di Fabio Paratici, il ds che fin dai tempi di Marotta ha costruito la squadra dei 9 scudetti consecutivi. Al suo posto verrà promosso Federico Cherubini, grande amico di Allegri e pupillo di Agnelli. Paratici era in scadenza di contratto e non gli verrà rinnovato; a portare alla decisione la scelta di Andrea Pirlo fortemente voluto da Paratici e soprattutto i rapporti deteriorati tra l’ex ds e Allegri. I due infatti non si vedono di buon occhio.

News calciomercato, Andrea Pirlo al Sassuolo?

È quindi rivoluzione bianconera che verrà ufficializzata durante il cda di Exor, la cassaforte della famiglia Agnelli e della stessa Juventus. Pirlo sta cercando una scialuppa di salvataggio; prima scelta il Sassuolo che deve cercare un sostituto dopo l’addio di De Zerbi.

Il futuro incerto di CR7

Ma le sorprese di giornata, in casa bianconera, non finiscono qui. Con Paratici licenziato e Massimiliano Allegri in arrivo (potrebbe firmare già domani) scoppia la grana CR7. Il campione portoghese infatti non ha un buon rapporto con Allegri e, stando agli ultimi rumors, starebbe spingendo per andarsene. Le mete possibili? In pole c’è il Manchester United, dove l’attaccante tornerebbe volentieri. Seconda opzione: il Paris Saint Germain. Ma nulla è scontato come sembra, specie in epoca Covid. Cristiano Ronaldo ha ormai 36 anni, giovanissimo non lo è più e pagare a peso d’oro un “vecchietto” è un investimento non da poco per un club europeo. Anche se si tratta di un pluri pallone d’oro.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Comunali 2021, è ufficiale: si vota il 3 e 4 ottobre. Ballottaggi il 17 e 18 ottobre

La ministra dell'interno Luciana Lamorgese ha firmato il decreto: per le comunali si voterà il 3 e 4 ottobre (il 17-18 ottobre i ballottaggi)

Le sedi delle prossime olimpiadi? Ecco quali città le ospiteranno (e chi sta pensando di candidarsi)

Quali saranno le città che ospiteranno i prossimi giochi olimpici? Fino al 2032 le Olimpiadi sono già state assegnate, e fioccano candidature in vista del 2036

Ius soli sportivo: cos’è e come funziona lo strumento richiesto dal Coni

Lo Ius soli sportivo prevede la possibilità che giovani stranieri partecipino a competizioni per squadre italiane ma non permette di ottenere la cittadinanza escludendoli dalle convocazioni della Nazionale.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Le sedi delle prossime olimpiadi? Ecco quali città le ospiteranno (e chi sta pensando di candidarsi)

Quali saranno le città che ospiteranno i prossimi giochi olimpici? Fino al 2032 le Olimpiadi sono già state assegnate, e fioccano candidature in vista del 2036

Marcell Jacobs guadagnerà come un calciatore (anche grazie a Fedez)

Marcell Jacobs guadagnerà tanto dopo la medaglia d'oro conquistata alle Olimpiadi di Tokyo 2021. Solo la medaglia potrebbe valere fino a 5 milioni di euro.

Olimpiadi di Tokyo, tutti gli atleti lombardi saliti (fino ad ora) sul podio

Le Olimpiadi di Tokyo 2021 hanno registrato sul podio diversi atleti lombardi dalla spedizione azzurra. Un dato curioso e statistico che rimarrà negli annali sportivi.

Gregorio Paltrinieri, quando gareggia nei 10 km a Tokyo

Quando gareggia Gregorio Paltrinieri nei 10 km di fondo a Tokyo? Mercoledì 4 luglio alle ore 23:30 italiane, nelle dell'Odaiba Marine Park.

Ciclismo su pista, Italia in finale per l’oro (con record del mondo)

Ciclismo su pista, nell'inseguimento a squadre l'Italia si gioca l'oro. Contro la Nuova Zelanda la squadra stampa il nuovo record del mondo