Cambi di emittente e grandi manovre, ecco come va il mercato dei commentatori tv

Ad entrare nel vivo ed essersi infiammato nel mese d'agosto il mercato televisivo con diversi cambi di emittente e grandi manovre all'orizzonte.

Ad entrare nel vivo ed essersi infiammato nel mese d’agosto non è stato solo il mercato calcistico ma anche quello televisivo con diversi cambi di emittente e grandi manovre all’orizzonte. Protagonisti soprattutto gli ex calciatori e quelli in procinto di diventarlo. Sky in tal senso ha ingaggiato due che ufficialmente risultano ancora in attività, seppur siano ormai all’ultimo giro di giostra. Alludiamo a Giorgio Chiellini che sarà il talent Champions dell’emittente di Rogoredo, mentre per la Ligue1 ci sarà l’ex Udinese e Verona Thomas Heurtaux, caduto in disgrazia (non l’hanno voluto neppure in Lega Pro…) dopo i passati anni ruggenti nel Triveneto.

Lia Capizzi da Sky a Mamma Rai che prende anche Marchisio

Chi ha detto addio a Sky è stata Lia Capizzi, ripartita da Mamma Rai in virtù della storica amicizia con il direttore Alessandra De Stefano, che l’ha piazzata alla Domenica Sportiva dove sarà l’occhio vigile sugli altri sport. Non solo calcio dunque nella storica trasmissione che va in onda su Rai2, dove è approdato anche Claudio Marchisio che, insieme al riconfermato Lele Adani, (farà Novantesimo Minuto, Nazionale e Mondiale) sarà il talent di punta della squadra di Saxa Rubra, alla quale aspirano in molti.

Almeno un altro volto noto del pallone infatti dovrebbe essere ingaggiato nel mese di settembre per entrare nel team di Eurogol, trasmissione che condurrá Jacopo Volpi tutti i venerdì sera su Rai2 a partire da fine settembre.

Nicola Ventola corteggiato da Rai e Mediaset

Altro giro di valzer e una quarantina di gettoni garantiti per Fulvio Collovati e Domenico Marocchino che saranno nel cast di Calcio Totale su RaiSport ogni lunedì sera.

La risposta al Pressing Lunedì di Italia1, dove non mancheranno Massimo Mauro e Spillo Altobelli, quest’ultimo fresco di addio proprio alla Rai. Il Campione del Mondo 1982 ha battuto in volata l’ex compagno di squadra Evaristo Beccalossi (ripartirà da 7Gold) per il ruolo di opinionista nerazzurro lasciato in dote da Riccardo Ferri, tornato all’Inter come Club Manager. Molto corteggiato sia da Rai sia da Mediaset Nicola Ventola, tornato in auge negli ultimi anni al fianco di Bobo Vieri su Twitch con la Bobo TV.

L’attaccante barese aveva collaborato due anni fa con Dazn, ma si sussurra che ci fosse poco feeling tra lui e la redazione tanto che l’ex Inter ha scelto di fare un passo indietro. Vedremo se qualcuno riuscirà a convincerlo a tornare in campo sul piccolo schermo.

La campagna dispendiosa di Dazn

A fare la campagna acquisti più ingente è stata come al solito Dazn che si è accaparrata Marcello Lippi e ha aggiunto Federico Peluso e Valon Behrami alla batteria delle seconde voci.

Confermato pure Gigi Di Biagio che aveva debuttato nel finale della scorsa stagione, mentre ad Amazon Prime per la Champions League si sono garantiti i pareri di due ex milanisti come Sandro Nesta e Massimo Oddo, mentre le gare del Napoli avranno tra i talent il Pocho Lavezzi. Infine i club channel: a Inter TV conferma per Marco Andreolli, invece Milan TV punta forte su Andrea Maldera e Cristian Zaccardo.

Un vero e proprio squadrone è pronto a scendere il campo: chi vincerá il campionato degli ascolti e soprattutto chi sarà il vero Top Player del microfono? Ai posteri l’ardua sentenza…