Mertens lascia il Napoli e sceglie un altro club: tutte le possibili soluzioni

Mertens e Napoli: l'addio è sempre più vicino e probabile con alcune proposte concrete che già sembrano esserci per il belga.

Mertens e Napoli si diranno addio a fine giugno 2022. Non sembrano esserci più margini di trattativa. Addirittura il giocatore belga ha dichiarato di non aver sentito nessuno della dirigenza.

Mertens lascia il Napoli

Dries Ciro Mertens è lontanissimo da Napoli e dal Napoli. Non solo perché è impegnato con la sua Nazionale ma perché il suo contratto è in scadenza e come lui stesso ha dichiarato dal club nessuno si è fatto sentire.

“Pensavo di restare a Napoli, è strano ma non ho sentito nessuno per il rinnovo”. Tanto è il rammarico per uno che ha dato tanto e ricevuto altrettanto dai tifosi e dalla città campana. “Ora sono in Nazionale ma da dopodomani ci penserò di più – ha detto parlando di futuro -. Non ho ancora fatto alcuna scelta, spero di poterlo fare il più presto possibile, voglio trovare un bel club. Voglio solo fare la migliore scelta possibile per quello che è il mio domani”.

In più, nessuna idea di ritiro dalla Nazionale: “È fuori questione lasciare la nazionale. Finché mi chiameranno, continuerò a venire. È bello essere qui. Non sto ancora pensando di lasciare il Belgio, ma mi rendo conto che verrà il giorno in cui non riceverò più chiamate”.

Sceglie un altro club: tutte le possibili soluzioni

In realtà, nelle ultime ore si parla fortemente del futuro prossimo di Mertens. Ci sarebbero degli abboccamenti da parte della Roma ma la squadra più interessata è la Lazio, grazie alla pressione e alla presenza dell’ex allenatore del belga, Maurizio Sarri.

L’allenatore avrebbe chiesto al belga di abbassare le sue richieste economiche e di accettare da ruolo di protagonista l’avventura nella Capitale, sponda laziale.

 

LEGGI ANCHE: Torreira via dalla Fiorentina. Il calciatore accusa: “Qualcuno si è comportato male”