Live

Madrid o Manchester? Le ipotesi per il futuro di CR7, lontano da Torino

Chi pensa che oggi Cristiano Ronaldo non abbia mercato si sbaglia di grosso. La Juve potrebbe deciderà di cederlo o di scambiarlo con Pogba?

Quale futuro per CR7? Un interrogativo che serpeggia con sempre maggior frequenza nelle stanze che contano del calcio europeo. Non è un mistero, infatti, che il fuoriclasse portoghese sia scontento dell’andamento europeo della Juventus nell’ultimo triennio. Cristiano vuole lottare sempre per alzare al cielo la coppa dalle grandi orecchie e non ama vivere la Champions League da spettatore.

La duplice uscita agli ottavi contro Lione e Porto ha lasciato delle scorie e l’addio ai bianconeri è tutt’altro che un’opzione campata per aria. Anche perché proprio con l’eliminazione dalla Champions in molti hanno messo proprio CR7 sul banco degli imputati. Critiche mai arrivate prima che hanno scatenato la reazione del portoghese culminata con la tripletta a Cagliari e l’esultanza di sfida verso i suoi detrattori. E se qualcuno pensa che Cristiano oggi non abbia mercato si sbaglia di grosso. Il Real Madrid, in particolare Zizou Zidane, ha già mandato segnali ammiccanti, anche se il rapporto con Florentino Perez resta da aggiustare.

Occhio poi al Manchester United che cerca un grande attaccante e ha in uscita Paul Pogba, che tornerebbe di corsa nella Torino bianconera. Insomma, i presupposti per un clamoroso scambio di mercato ci sono tutti. Meglio tenere d’occhio Jorge Mendes e Mino Raiola, tornati amici dopo anni di rivalità sul mercato. Quei due potrebbero confezionare il clamoroso affare che sarebbe prezioso anche per i bilanci dei due club.