Sports Che colpo! Il Covid ha reso lo sport più bello

Che colpo! Il Covid ha reso lo sport più bello

Spettacolo, emozioni, nuovi campioni. Quando a marzo il mondo dello sport (in Italia e non solo) si è fermato mai avremmo pensato di poter rivivere l’insieme di emozioni che in una maniera o nell’altra ci siamo goduti dall’estate ad oggi.
Calcio a parte si stanno infatti chiudendo stagioni di sport che davamo per perse pochi mesi fa: ciclismo, tennis, Formula 1 e MotoGp. Sport che (a parte il dominio del super Lewis Hamilton, che comunque a modo suo emoziona sempre) ci hanno regalato competizioni tirate e soprattutto nuovi protagonisti.


Alzi la mano chi avrebbe mai pronosticato un Joan Mir e la sua Suzuki Campione del mondo della classe regina del Motomondiale. O, meglio ancora, quando mai potremmo goderci un Tour de France ed un Giro d’Italia che si decidono all’ultima tappa. In questo senso la cronometro finale della Gran Boucle con la clamorosa rimonta di Pogacar su Roglic resterà per anni nella storia del ciclismo per emozioni e livello tecnico. Ecco, Pogacar. Uno sconosciuto, come sconosciuto era Mir, come sconosciuto (ai non addetti ai lavori) era Jannik Sinner, 19 anni, fresco vincitore del primo torneo Atp della sua (speriamo) brillantissima carriera.

Il Covid ha di sicuro cambiato le cose, mescolato le carte dando così la possibilità a nuovi volti di diventare protagonisti rendendo così le competizioni più avvincenti.
Doveva essere un disastro: lo sport ai tempi del Covid è stato in qualche modo uno successo.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Più articoli dello stesso autore

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Bonus vacanze 2021 aggiornamento: come, quando e dove usarlo

Tempo di vacanze, esodi di massa? Quasi: 41 milioni di italiani si concederanno un periodo di ferie lontano da casa, ben 11...

Iscriviti a True Sports

Ogni venerdì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella mail

Notizie Correlate

Christian Eriksen, miracolo a metà: i medici gli hanno salvato la vita (ma il futuro è lontano dal calcio)

Grazie alla grande professionalità dei medici, Christian Eriksen sta bene. Ma il suo futuro sarà lontano dai campi da calcio

Sport in tv (non solo calcio): dalla Rai ad Eurosport, promossi & bocciati

Giugno è tempo di bilanci per la televisione. I principali palinsesti si travestono d'estate dandoci la possibilità di riflettere su quello...

Bobo Tv, chi ti sopporta più… Che nostalgia della freschezza Vieri-Cassano a Tiki Taka

Vieri e Cassano avevano portato a Tiki Taka anni fa una bella ventata di freschezza. Ma con Bobo Tv ecco che si è finiti per esagerare

Mercato Inter, è stallo: chi si compra (forse) Achraf Hakimi e Lautaro Martinez

Mercato dell'Inter al palo. I due indiziati come possibili partenti restano Achraf Hakimi e Lautaro Martinez. Ma le offerte sono ferme...

Diletta Leotta, cinepanettone con Christian De Sica e Alessandro Siani. Ma sul futuro tv resta il mistero

In attesa di scoprire quale sarà il suo futuro televisivo-calcistico Diletta Leotta è sul set del cinepanettone di Christian De Sica e...