Ronaldo all’Al Nassr, è ufficiale: contratto con cifre pazzesche. Ecco quanto guadagnerà il portoghese

Ronaldo all'Al Nassr guadagnerà tantissimi soldi non solo da giocatore ma anche dopo aver appeso gli scarpini al chiodo.

Ronaldo all’Al Nassr: è arrivato l’annuncio ufficiale della firma del portoghese con il club saudita. Le cifre che sono uscite sono fuori da ogni logica ma non solo riguardo il suo contratto da calciatore. Futuro d’oro anche fuori dal terreno da gioco.

Ronaldo all’Al Nassr, è ufficiale

Adesso è anche ufficiale dopo le voci dei giorni scorsi. Cristiano Ronaldo ha firmato per il club arabo Al Nassr. “Abbiamo fatto la storia. Questa firma non solo ispirerà il nostro club ad ottenere ancora più grandi successi ma anche la nostra lega, la nostra nazione e le generazioni future di ragazzi e ragazze ad essere la miglior versione di sè stessi. Benvenuto Cristiano nella tua nuova casa, Al Nassr”. Questo il messaggio via Twitter del club saudita.

Non vedo l’ora di scoprire un nuovo campionato di calcio in un Paese diverso – la dichiarazione del fuoriclasse portoghese -. La visione dell’Al-Nassr è molto stimolante e sono lieto di unirmi ai miei compagni di squadra, in modo che insieme possiamo raggiungere maggiori successi”. 

Ecco quanto guadagnerà il portoghese

Le cifre che hanno convinto il portoghese a giocare in un club saudita ovviamente sono pazzesche e fuori da ogni logica. Avrà la maglia con il  numero 7 e con un ingaggio da paura: guadagnerà 200 milioni di euro a stagione per due anni e mezzo.

Inoltre, pare che il portoghese si sia assicurato un futuro d’oro anche dopo aver smesso di giocare. Dal 2025 sarà ambasciatore della candidatura dell’Arabia Saudita (assieme a Egitto e Grecia) per ospitare i Mondiali del 2030: in questi 5 anni come detto guadagnerà altri 500 milioni di euro.