Ucraina, morto Ministro degli Interni ucciso nello schianto di un elicottero

Ucraina, il Ministro degli Interni è morto nello schianto di un elicottero. Il velivolo si schianta su un asilo: uccisi anche il suo vice e il segretario.

Ucraina, morto il Ministro degli Interni Denys Monastyrskyi: è rimasto ucciso nello schianto di un elicottero su un asilo. Diciotto le vittime dell’incidente, tra cui anche il suo vice Yevhen Yenin e il segretario di Stato del Ministero degli affari interni.

Guerra Ucraina, elicottero si schianta su un asilo: morto il Ministro degli Interni

Un grave incidente ha inflitto un duro colpo al governo dell’Ucraina. Un elicottero si è schiantato su un asilo nido questa mattina a Brovary, città nell’oblast di Kiev, uccidendo diciotto persone, tra cui il Ministro degli Interni Denys Monastyrskyi. Sono morti tutti e 9 i passeggeri del velivolo, tra cui anche il vice ministro Yevhen Yenin e il segretario di Stato del Ministero degli affari interni. Lo ha comunicato tramite Facebook il capo della polizia nazionale ucraina Ihor Klymenko“Questa mattina, 18 gennaio, un elicottero del Servizio di emergenza dello Stato è precipitato a Brovary. L’incidente ha causato la morte dei vertici del ministero degli Affari Interni: il ministro, il primo vice ministro e il segretario di Stato”. Secondo la polizia locale lo schianto ha causato anche 22 feriti, al momento in ospedale, tra cui sono inclusi 10 bambini.

Le cause dell’incidente, le prime ricostruzioni

Si sa ancora poco circa le cause dietro allo schianto. Non è ancora possibile stabilire se l’elicottero sia stato abbattuto o se sia semplicemente precipitato. Secondo la BBC, il velivolo viaggiava al buio al momento dell’incidente, attraverso la nebbia. L’elicottero avrebbe colpito l’asilo prima di schiantarsi nelle vicinanze di un edificio residenziale. Il Ministro Monastyrsky aveva 42 anni e ricopriva la sua posizione dal luglio del 2021. Fu eletto nel Parlamento ucraino nel 2019, tra le fila del partito di Volodymyr ZelenskiServitore del Popolo.