Sanremo 2023, chi sarà la terza conduttrice? Amadeus fa il vago

Chi sarà la terza co-conduttrice di Sanremo 2023? Amadeus ha una mezza idea ma non si scuce, ecco chi sarà secondo le indiscrezioni.

Chi sarà la terza conduttrice di Sanremo 2023A pochi mesi dalla kermesse musicale più importante d’Italia, cominciano a circolare voci su chi affiancherà Amadeus sul palco dell’Ariston. Il conduttore, per il momento, non si scuce sulla presentatrice della terza serata“Mi lascio guidare dalle sensazioni”.

Sanremo 2023, chi sarà la terza conduttrice?

Manca davvero poco all’edizione 2023 del Festival di Sanremo. In tanti fremono nell’attesa di nuove, succose informazioni sulla kermesse. Nelle scorse settimane sono stati annunciati i nomi di due delle co-conduttrici del Festival che presenteranno i cantanti in gara al fianco di Amadeus. Il primo è quello di Chiara Ferragni: la più celebre influencer italiana affiancherà il presentatore nella serata di apertura e di chiusura, ovvero il 7 e l’11 febbraio. Il secondo nome è quello di Francesca Fagnani, già conduttrice di Belve e de Le Iene.

C’è ancora molto mistero sul terzo nome, per il quale non vi sono ancora notizie certe. Secondo pesanti voci di corridoio, potrebbe trattarsi di una scelta sicura molto apprezzata dalla rete: Giorgia Cardinaletti. Ne sono sicure le fonti di The Pipol TV che definiscono la scelta della giornalista Rai “molto aziendalista”.

Amadeus non si scuce: “Mi lascio guidare dalle sensazioni”

Per il momento Amadeus ha preferito non svelare alcun dettaglio sulla sua scelta. Ospite di Maurizio Costanzo e Carlotta Quadri a Facciamo Finta Che, il conduttore si è tenuto sul vago pur ammettendo di avere già una mezza idea: In realtà è un lavoro che accade di volta in volta, io mi lascio guidare un po’ dalle sensazioni: Francesca Fagnani quando l’ho annunciata l’avevo pensata in realtà tre giorni prima, l’ho chiamata subito, l’ho invitata all’istante. Sono quelle cose che a volte mi vengono in mente per una sensazione. Ho un’idea di una prossima presenza femminile importante, ma ne stiamo parlando in questi giorni, e per assurdo la quarta ancora non ce l’ho in mente, ma accadrà”.