Luigi Di Maio, chi è: titolo di studio, fidanzata, biografia, Golfo persico

Luigi Di Maio è stato ministro degli esteri ed ex capo politico del M5S. Non rieletto in Parlamento, potrebbe avere un incarico in UE

Luigi Di Maio, ex ministro degli Esteri del governo Conte II e del governo di Mario Draghi, è ex parlamentare ed ex capo politico del Movimento cinque stelle.

Chi è Luigi di Maio

Nato il 6 luglio 1986, Luigi Di Maio ha avuto fin da giovane importante incarichi politici all’interno del suo partito e a livello istituzionale. È stato capo politico del Movimento cinque stelle in vista delle elezioni del 2018, ma anche in precedenza vicepresidente della Camera dei Deputati.

Dopo le elezioni del 2018, è stato ministro dello sviluppo economico e ministro del lavoro e delle politiche sociali, ma anche vicepresidente del Consiglio del Governo Conte I. Nel governo Conte II è stato nominato ministro degli Affari Esteri, incarico che ha confermato anche nel Governo di Mario Draghi.

Dal Movimento cinque stelle ad Impegno Civico

Luigi di Maio è stato per tanto tempo uomo di punta del M5s, dopo aver essere il leader del Movimento cinque stelle.

Ha fondato Insieme per il Futuro e poi Impegno Civico. Con questa forza, in realtà, ha cercato di mantenere in piedi il Governo di Mario Draghi ed evitarne la caduta.

Da ministro ad ex parlamentare

Terminata l’esperienza nel governo di Mario Draghi come ministro degli esteri, Luigi Di Maio è stato candidato in un collegio uninominale campano (considerato “sicuro”) dal Partito Democratico. Questa chance per entrare in Parlamento, però, non è riuscito a coglierla, in quanto battuto in quello stesso collegio da Sergio Costa del Movimento cinque stelle.

Non avendo ottenuto il seggio, Luigi di Maio.

Inviato Ue nel Golfo Persico: l’ipotesi di un nuovo incarico

Luigi di Maio, pur non essendo stato rieletto in Parlamento, potrebbe ricevere un incarico dall’Unione Europea. Secondo il panel dei tecnici indipendente che ha ricevuto mandato da Bruxelles, l’ex ministro degli Esteri è in pista per essere inviato speciale dell’Ue nel Golfo. il miglior candidato della quaterna giunta sui tavoli di Bruxelles.

Nel documento notificato dal panel stesso agli uffici dell’Alto rappresentante per la politica estera dell’Ue, Luigi Di Maio pare essere il favorito.

Titolo di studio

Luigi Di Maio non è laureato, ma ha conseguito il diploma di liceo classico all’istituto Vittorio Imbriani di Pomigliano d’Arco. Si è poi iscritto a due facoltà universitarie, ma senza mai terminare gli studi. All’università degli studi di Napoli Federico II prima si iscrive ad ingegneria informatica e poi a giurisprudenza, dove nel 2006 fonda il sito “studentigiurisprudenza.it”.

L’anno successivo verrà eletto presidente del consiglio degli studenti, ma non completerà mai gli studi.

Fidanzata

Luigi Di Maio è fidanzato con Virginia Saba e il primo incontro con l’attuale Ministro degli Affari Esteri è avvenuto durante un pranzo elettorale in Sardegna. Dal 2019 i due stanno insieme ed è nata una bellissima storia d’amore. Virginia Saba è una giornalista, che ha mosso i primi passi per il suo lavoro proprio in Sardegna.

Leggi anche: Chi è Virginia Saba, giornalista e fidanzata di Luigi Di Maio