Facts Consumo di pasta in Inghilterra: calo del 25% dopo la finale degli...

Consumo di pasta in Inghilterra: calo del 25% dopo la finale degli Europei 2021

L’atmosfera festosa in Italia, dopo la vittoria degli Europei, non accenna a diminuire. L’immagine della squadra azzurra che alza la coppa nello stadio di Wembley è rimasta negli occhi, e nel cuore, di tutti i cittadini italiani.

I tifosi inglesi invece, che hanno sostenuto in casa la propria nazionale in finale, non possono dire lo stesso. A cinque giorni di distanza dalla partita, infatti, sono già state diffuse due iniziative molto discutibili. La prima è una petizione rivolta alla Uefa per rigiocare la finale Italia-Inghilterra. La seconda è una colletta tra tifosi per acquistare la coppa di Italia-Inghilterra.

Dopo Italia-Inghilterra crolla tra gli inglesi il consumo di pasta

Nel tritacarne delle polemiche post-partita è finita anche la pasta, uno dei simboli più conosciuti dell’italianità. Leonardo Bonucci infatti, percorrendo il campo prima di alzare la coppa al cielo, Leonardo Bonucci si è rivolto verso i tifosi inglesi dicendo: “Ancora ne dovete mangiare di pastasciutta“.

La frase è stata ripresa da tante emittenti televisive e, guarda caso, ha avuto invece l’effetto opposto. È notizia di poche ore fa che il consumo di pasta in Inghilterra nel 2021 è calato del 25%. I dati provengono da un’analisi di Coldiretti, segno che la Brexit sta avendo un impatto concreto. È l’effetto Bonucci al contrario?

Più articoli dello stesso autore

Olimpiadi, Lorenzo Zazzeri derubato appena rientrato da Tokyo

Lorenzo Zazzeri è stato derubato dei suoi ricordi olimpici ma non della medaglia d'argento vinta a Tokyo 2021. Tornato nella sua Firenze si era recato in piscina a festeggiare, nel frattempo qualcuno gli ha sottratto il borsone con i suoi ricordi dell'esperienza di Tokyo

Inter, Romelu Lukaku al Chelsea? Ecco quanto vale la sua vendita

I conti reali dietro alla cessione da parte dell'Inter di Romelu Lukaku al Chelsea e sulle necessità di fare cassa

Vanessa Ferrari, quale futuro? La ginnasta in bilico tra Parigi 2024 e il ritiro

Il futuro Vanessa Ferrari è ancora in bilico ed incerto. Dopo la medaglia d'argento nel corpo libero alle Olimpiadi di Tokyo ci sarà un tempo di riflessione per l'atleta azzurra.

Notizie Correlate

Olimpiadi, Lorenzo Zazzeri derubato appena rientrato da Tokyo

Lorenzo Zazzeri è stato derubato dei suoi ricordi olimpici ma non della medaglia d'argento vinta a Tokyo 2021. Tornato nella sua Firenze si era recato in piscina a festeggiare, nel frattempo qualcuno gli ha sottratto il borsone con i suoi ricordi dell'esperienza di Tokyo

Ius soli sportivo: cos’è e come funziona lo strumento richiesto dal Coni

Lo Ius soli sportivo prevede la possibilità che giovani stranieri partecipino a competizioni per squadre italiane ma non permette di ottenere la cittadinanza escludendoli dalle convocazioni della Nazionale.