Fiorello dice no a Sanremo e fa una confessione su Giorgia Meloni: “E’ una mia cliente”

Fiorello si è raccontato in una lunga intervista affrontando tra i vari temi la sua eventuale partecipazione a Sanremo 2023.

Fiorello si è raccontato in un’intervista affrontando diversi temi. Si è parlato di Sanremo e della sua possibilità di vederlo sul palco dell’Ariston nel 2023. Non solo perché lo showman siciliano ha confessato un particolare anche su Giorgia Meloni.

Fiorello dice no a Sanremo

Fiorello si è confessato in un’intervista a Alberto Dandolo che uscirà sul prossimo numero di Oggi. Si è parlato anche di Sanremo e della sua possibilità di vederlo o meno nel 2023 sul palco dell’Ariston a fianco di Amadeus. “Figuriamoci ad andare lì, io non ce la faccio neanche a livello fisico… Quella settimana mi stancherò molto di più perché vorrò vedere quanto più possibile la puntata del Festival. Ma siccome quel disgraziato di Ama, mio amico, farà molto tardi, mi toccherà faticare”.

La confessione su Giorgia Meloni: “E’ una mia cliente”

Nella stessa intervista, lo showman siciliano ha parlato anche di Giorgia Meloni. “La Meloni è però oggi una mia cliente – ha sottolineato Fiorello – nel senso che, quando faccio uno spettacolo live, lei viene”. “Quest’estate – ha aggiunto – ne ho fatto uno a Ostia Antica, io non lo sapevo, ma guardando tra il pubblico ho visto la Meloni lì… E ci tengo a dirlo, fece comprare i biglietti con altro nome e arrivò come una spettatrice comune”.

Poi sul successo del suo nuovo vecchio show Viva Rai2: “Un programma che mi impegna 24 ore su 24, il mio obiettivo è solo quello di portare buonumore con degli spunti di riflessione. Senza abbracciare alcuna idea politica, senza pregiudizi”.

“I miei denigratori – ha evidenziato- spesso dicono ‘ma Fiorello rende sempre simpatici tutti quelli che critica…’. Senza comprendere che io sono totalmente al di sopra delle parti. A me piace fare cazzeggio sul centrodestra, sul centrosinistra o su chiunque faccia qualcosa degna di essere sottolineata e denunciata”.Fiorello ha risposto anche a chi vorrebbe un suo ritorno in prima serata: “Ogni cosa è figlia del suo tempo. Adesso secondo me va bene questa cosa qua e sono contento che i risultati lo stiano dimostrando. Se facessimo questo programma alle 9 del mattino anziché alle 7 già sarebbe diverso”.

 

LEGGI ANCHE: Giorgia squalificata da Sanremo 2023? Fiorello fa ascoltare la canzone in gara a Viva Rai2 e Amadeus chiama in diretta