Live

Elezioni comunali a Milano 2021, affluenza alle urne: ha votato il 47,67%

Elezioni comunali a Milano 2021, affluenza alle urne: dati in diretta su True-News. Ecco come seguire lo svolgimento del voto ora per ora

Si è chiusa alle 15 la seconda giornata delle elezioni comunali Milano 2021. L’affluenza praticamente definitiva è al 47,67, quando sono pervenute 1.239 sezioni su 1.248, nel 2016 al 54,65. Un’affluenza dunque molto bassa, secondo l’agenzia LaPresse si tratta del dato più basso della storia.

Affluenza alle urne a Milano alle 23 – domenica 3 ottobre

Nel capoluogo lombardo l’affluenza alle urne delle ore 23 di domenica 3 ottobre è il 37,8% degli aventi diritto voto, mentre il dato nazionale è il 44,56%.

Affluenza alle urne a Milano alle 19 – domenica 3 ottobre

Ecco il secondo dato sull’affluenza alle urne per le elezioni Milano. Alle ore 19 di domenica 3 settembre si è recato ai seggi per votare il 31,02% dei milanesi aventi diritto. La media nazionale è intorno al 35%. Gli orari in cui i cittadini potranno recarsi alle urne saranno: domenica dalle 07 alle 23 e lunedì dalle 7 alle 15. True-News segue in diretta le elezioni fino alla conclusione dello spoglio. I dati dell’affluenza saranno aggiornati in tempo reale.

Affluenza alle urne a Milano alle 12 – domenica 3 ottobre

E’ stato diffuso il primo dato sull’affluenza alle urne elezioni Milano. Nelle prime 5 ore di seggi aperti ha votato il 10,97% degli aventi diritto, quindi siamo sotto l’11%. La percentuale più bassa si registra nel Municipio 1, dove è addirittura inferiore al 10%. Nel 2016 l’affluenza a Milano alle 12 era stata del 15,56% (si votava però in un giorno solo). La media nazionale delle ore 12 è del 12,67%.

Elezioni comunali a Milano 2021

A Milano sono 13 i candidati a sindaco e 28 le listePer i comuni con più di 60000 abitanti, nel cui novero rientra anche il capoluogo lombardo, se nessuno dei candidati sindaci sarà in grado di superare la soglia del 50% dei voti alla prima consultazione, si andrà al secondo turno (in questo caso l’appuntamento è per il 17 e 18 ottobre) che vedrà fronteggiarsi i due candidati più votati al primo turno in un ballottaggio che decreterà l’esito finale delle consultazioni.

13 candidati a sindaco

Beppe Sala è il sindaco uscente ricandidato del centrosinistra. Ha otto liste a suo sostegno: quella del Pd, Volt, la lista civica Beppe Sala Sindaco, Milano Radicale, Riformisti con Sala, Milano in salute, Europa Verde, Milano Unita.

Per il centrodestra il candidato sindaco Luca Bernardo è sostenuto dalla lista della Lega per Salvini Premier, Forza Italia, la lista civica Luca Bernardo, Milano Popolare, Fratelli d’Italia, Partito Liberale Europeo.

Layla Pavone, scelta dal leader dei pentastellati Conte, è sostenuta dal Movimento 5 Stelle.

Natale Azzaretto si presenta alle Elezioni Milano 2021 con la lista del Partito comunista dei lavoratori.

Pascale Alessandro Fabio si presenta all’elezioni di Milano 2021 con il Partito Comunista.

Marco Muggiani si presenta alle elezioni del 3 e 4 ottobre appoggiato dal Pci.

Bianca Miriam Tedone è la prima donna candidata sindaco con Potere al popolo.

Il candidato sindaco della sinistra Gabriele Mariani è appoggiato dalle liste Milano in Comune e dalla lista Civica Ambientalista.

Giorgio Goggi è appoggiato per elezioni 2021 di Milano dalle liste Socialisti di Milano e Milano Liberale.

Mauro Festa è il candidato sindaco di  Milano per il Partito Gay per i diritti Lgbt+, Solidale, Ambientalista e Liberale.

Teodosio De Bonis è il candidato sindaco no vax ed è appoggiato della lista del Movimento 3V.

Gianluigi Paragone si presenta alle elezioni con le liste Milano Paragone sindaco e Grande Nord.

Bryant Biavaschi si presenta alle elezioni del 3 e 4 ottobre con la lista Milano inizia qui.