Eros Ramazzotti con Laura Pausini: “Ha fatto bene a non cantare Bella Ciao”

Eros Ramazzotti difende Laura Pausini: Bella ciao non è una canzone politica, però secondo me Laura Pausini ha fatto bene a non cantarla"

Dopo le polemiche che hanno coinvolto Laura Pausini in merito all’opportunità di cantare Bella Ciao in un programma spagnolo, Eros Ramazzotti si schiera con Laura Pausini.

Eros Ramazzotti con Laura Pausini: “Ha fatto bene a non cantare Bella Ciao”

Laura Pausini difesa da Eros Ramazzotti sulla polemica di Bella Ciao. In merito a questo, l’artista ha infatti deciso di spedire una lancia in difesa della cantante romagnola. “Bella ciao non è una canzone politica, però secondo me Laura Pausini ha fatto bene a non cantarla ha detto Eros Ramazzotti – in un momento così non bisogna parlare né di destra, né di sinistra né di centro” dice Eros Ramazzotti a margine del concerto di Siviglia con cui ha aperto il suo tour mondiale.

“Noi cantanti? Dobbiamo parlare di musica”

Sempre in merito a questa polemica, Eros Ramazzotti ha rimarcato che “bisogna parlare di musica, noi facciamo musica”. Ora il cantante sta iniziando a presentare in tour il nuovo album “Battito infinito”, mescolando alcune delle nuove canzoni con classici cantati in doppia lingua. A tal proposito Laura Pausini era stata molto chiara: “Non canto canzoni politiche, né di destra né di sinistra. Canto quello che penso della vita da 30 anni. Che il fascismo sia una vergogna assoluta mi sembra ovvio per tutti. Non voglio che nessuno mi usi per propaganda politica. Non si inventino ciò che non sono”.