Cosa ha detto Roberto Bolle sui russi? La risposta dell’ex prof di Amici

Cosa ha detto Roberto Bolle sui russi: le dichiarazioni del ballerino fanno discutere. La replica piccata di La Chance: "Con gli str...i in Corea..."

Cosa ha detto Roberto Bolle sui russi? Le dichiarazioni del celebre ballerino al Salone del Libro di Torino hanno causato una serie di polemiche. L’ex coreografo e insegnante di amici Steve La Chance ha risposto ironicamente alle sue affermazioni: “Con gli str…i in Corea creano elettricità…”.

Cosa ha detto Roberto Bolle sui russi: le dichiarazioni del ballerino

Roberto Bolle, celebre ballerino e conduttore televisivo, è finito al centro di una polemica a causa di alcune sue dichiarazioni.

Ospite al Salone del Libro di Torino per presentare la sua biografia Parole che danzano, Bolle ha rilasciato un’intervista a Metropolis, striscia quotidiana del Gruppo Gedi, in cui ha parlato anche della guerra in Ucraina. Pressato dalle domande della giornalista, Bolle ha parlato della questione dell’esclusione degli artisti russi, affermando che non li includerà nei suoi progetti: Non inviterò al mio spettacolo ballerini russi, non hanno colpe ma è giusto dare un segnale politico.

Io credo che non sia giusto escluderli, ma in questo momento anche qualcosa di ingiusto può essere utile alla causa. In teoria non credo che le colpe di un governo dovrebbero cadere sul singolo sportivo. In questo momento forse è ancora più importante dare un segnale molto forte e creare ancora più pressione a livello politico e internazionale”. L’intervista integrale è disponibile sul sito di Repubblica.

La risposta di Steve La Chance: “Con gli str…i….”

L’intervista di Roberto Bolle ha fatto certamente discutere. Il coreografo americano Steve La Chance, molto noto in Italia in quanto ex professore di Amici di Maria De Filippi, ha lanciato una frecciata ironica al ballerino in risposta alle sue dichiarazioni. In una storia sul suo profilo Instagram, La Chance ha replicato alle parole di Bolle: “In Corea con la cacca creano elettricità! Con gli stron..

che ci sono in Italia potremmo illuminare il mondo“.